PARTENZA A RAZZO Il Treviso batte l’Union Pro senza problemi (3-1)

23c150e1-407c-444d-a1d7-6b8f30002222I tifosi del Treviso non erano mai arrivati al Tenni con così tante incognite alla prima partita ufficiale. Incognite dovute al fatto che rispetto alla scorsa stagione i confermati sono solo 2 ma anche e soprattutto perché rispetto all’unica partita giocata al Tenni di quest’estate, il Treviso ha cambiato ben 7 giocatori titolari. E dire che stiamo parlando di una partita contro la Triestina giocata meno di un mese fa.
E invece il Treviso oggi ha risposto inaspettatamente molto bene: vittoria netta e meritata contro l’Union Pro grazie a un inizio di primo tempo devastante (a metà della prima frazione il punteggio era di 2-0 grazie all’eurogol di Bettini e al raddoppio di Nicoletti). Poi a inizio del secondo tempo Tamburrino (che di nome fa proprio Giuseppe, creando una quasi omonimia con l’indimenticato Beppe Torromino) ha dato il gol della sicurezza. Due minuti più tardi, l’Union Pro ha realizzato il gol della bandiera (Renzi sicuramente non esente da colpe) ma i 3 punti non sono mai stati in dubbio, anzi nel finale è stata annullata una rete dubbia a Livotto.
Ci aspettavamo un Treviso così autoritario? Probabilmente no, considerate tutte le partenze e gli arrivi in questo mese di preparazione. Che valore ha la vittoria di oggi? Difficilmente l’Union Pro farà un campionato di vertice, più probabile che gli uomini di Cominotti siano invischiati nella lotta per non retrocedere. Ma considerato che, rispetto alla squadra che il 14 febbraio aveva espugnato il Tenni, è rimasta metà squadra titolare, possiamo dire che sicuramente non sarà una squadra materasso. Gran calma quindi, domenica prossima a Istrana (contro i padroni di casa che oggi hanno schiantato per 4-1 il Favaro) serviranno altre risposte. Ma intanto il Treviso c’è e i margini miglioramento sono notevoli. E inoltre sta tornando un certo Massimo Perna

Per commentare la partita usare l’apposito thread sul forum!

TREVISO – UNION PRO 3-1 (2-0)

TREVISO (4-3-3): Renzi; T. Granati, Polato, Giovannini, Frassetto; Nicoletti, Ricci, Livotto (st 43′ Codato); Bettini (st 40′ Rugolo), Tamburrino, Zojzi (st 28′ Ciccone). All. Esposito.
UNION PRO (4-4-2): Scarpa; Fontolan, G. Granati, Mariuzzo (st 1′ Visinoni), Marcato; Da Lio, Del Papa, Coin (st 1′ Rubinato), Bolchi (st 1′ Tasca); Geronazzo (st 28′ Piccolo), Bounafaa. All. Cominotto.
ARBITRO: Zambon di Conegliano.
MARCATORI: 8′ Bettini, 20′ Nicoletti, 16′ st Tamburrino, 18′ st Visinoni.