Treviso-San Donà 1-10 (e non è uno scherzo…)

…è l’amara realtà che viviamo di questi tempi. Anche questo dobbiamo subire, e parliamo della peggior sconfitta nella storia biancoceleste. Nardin, che a quanto pare è ancora Presidente, sarà ricordato – oltre come peggior presidente della storia del Treviso Calcio – pure per questo.
Anche in questo caso, come nei precedenti, ogni ulteriore commento, soprattutto tecnico, è superfluo.

Di seguito il tabellino della partita.

TREVISO-SANDONA’ 1-10
TREVISO (4-4-1-1): Montesi; Arnautu, Kastrati, Kodato, Rosina; Romano, Flavio (15′ st Spirindelli), Carifi (1′ st Dindane), Turco; Dzaferi; Amato (1′ st Oulomi). A disposizione: Bianco, Perna, Manganiello. Allenatore: Bianconi.
SANDONA’ (4-4-2):Pavanello; Modolo, De March, Beccia, Brichese; Cibin, Scroccaro (1′ st Pellizzaro), Maistrello (27′ st Brunello), Favret (1′ st Bortolotto); De Freitas, Corvaglia. A disposizione: Memo, Costantini, Leorato, Uliari. Allenatore: Tossani.
ARBITRO: Albano di Venezia.
MARCATORI: Pt 7′ De Freitas, 16′ e 30′ Corvaglia, 35′ Beccia, 37′ Corvaglia, 39′ De Freitas. St 22′ Cibin, 26′ Beccia, 30′ Cibin, 33′ aut. Kastrati, 38′ Turco.
NOTE: Giornata serena, campo in buone condizioni. Ammonito Pellizzaro. Angoli 9-1 per il Sandonà. Spettatori 200. Recupero pt 2′, st 2′.