A Silea partenza a fari spenti per il nuovo Treviso

Il Treviso a Silea

Il nuovo Treviso posa per la foto di rito prima dell’allenamento

La stagione 2018/2019 del Treviso è iniziata oggi pomeriggio negli impianti sportivi di Cendon di Silea, nuova “casa” dei biancocelesti dopo tanti anni passati ad allenarsi  tra Vascon e Carbonera. Un inizio a fari spenti, davanti ad appena una decina di curiosi/tifosi (il quasi totale silenzio mediatico delle ultime settimane non ha certo aiutato, l’orario e il caldo torrido hanno fatto il resto). Da qualche settimana si conosceva l’inizio della preprazione estiva, ma solo questa mattina, dopo aver sfogliato i quotidiani locali, si è saputo l’orario definitivo.
Se non altro la lista dei nuovi arrivati, dopo settimane di perplessità e inquietudine, ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai tifosi. Sono dunque stati confermati alcuni nomi circolati nelle settimane scose nei quotidiani, ma finora non ufficializzati. Due di questi sono destinati a formare la nuova diga difensiva: Fabio Lebran (’87) e il gigante Bojan Djukic (’86). Il primo ha alle spalle tanta Serie C (un biennio anche in Serie B, 30 presenze con l’AlbinoLeffe dei tempi d’oro), e nell’ultimo biennio si è diviso tra Campodarsego e Darfo Boario. Il centrale sloveno, invece, viene dall’esperienza in Serie D con l’ambizioso Cjarlins Muzane di patron Zanutta. In precedenza Delta Porto Tolle, Monfalcone sempre in Serie D e una lunga gavetta nella massima serie slovena.
A centrocampo, invece, il colpo si chiama Alberto Rebecca (’85), trequartista montebellunese giramondo con esperienza tra i professionisti (Cuiopelli Cappiano, VeneziaMestre, Sangiovanesse, Carpenedolo). Negli ultimi anni è stato protagonista  in Serie D, e nell’ultima stagione ha contribuito alla salvezza dell’Ambrosiana dopo una breve parentesi americana. Riamanendo tra i senior, confermati Giacomo Seno (’97) e Nicolò Garbuio (’92), capocannoniere biancocelesste dello scorso campionato. Gli altri “suiperstiti” sono under: il jolly della fascia destra Giacomo De Marchi (’99) e il terzino sinistro Gianmarco Pegoraro (’98). Per quanto riguarda i volti già noti, era già stato ufficializzato il terzo ritorno di Antonio Stentardo (’84), ma non quello del centrocampista Gregorio Livotto (’95), rientrato nella Marca dopo la fruttosa esperienza con la corazzata Luparense (due promozioni consecutive). Per il resto tanti giovani (quasi tutti under) da scoprire nelle prossime settimane, a cominciare dai due argentini proveniente dal Senglea Athletics, squadra della Serie A maltese: centrocampista difensivo Matias Nicolas Garcia (’96) e l’attaccante Augusto Renè Caseres (’97); entrambi provengono dalle giovanili del Belgrano, società argentina stabilmente inserita nello storico torneo di Viareggio (nel 2016 Caseres aveva segnato il momentaneo vantaggio con la Fiorentina). Resta da vedere se alcuni dei giocatori presenti sono solo in prova e quanti tra i più giovani finiranno in pianta stabile con la Juniores neopromossa in elite.

Ecco dunque la rosa attuale e l’organigramma completo pubblicati dall’edizione di lunedì 30 luglio de Il Gazzettino di Treviso.

ROSA

Portieri: Leonardo Lo Curcio (2000, dal Montebelluna), Diego Rossetto (’96 dal Valdagno).

Difensori:
Matteo Cazzaro (2000, dal Mestre), Giacomo De Marchi (’99, confermato), Bojan Djukic (’86, Cjarlins Muzane), Andrea Granzotto (’98 dal Campodarsego), Mattia Guida (’99, Mestre), Antonio Lazzari (2001, Pordenone), Fabio Lebran (’87, Darfo Boario), Gianmarco Pegoraro (’98, confermato), Alessio Remigi (2000, Montebelluna).

Centrocampisti: Alessandro Fiorotto (2000, Sandonà), Samuel Francesconi (2000, confermato dalla squadra Juniores), Matias Nicolas Garcia (’96, Senglea Athletics), Gregorio Livotto (’95, Luparense), Alberto Rebecca (’85, Ambrosiana Valpolicella), Antonio Stentardo (’84, Lignano), Giacomo Seno (’97 confermato).

Attaccanti: Manuel Bellotto (2000, Mestre), Augusto Renè Caseres (’97, Senglea Athletic), Marco Corò (2000, Pordenone), Nicolò Garbuio (’92, confermato), Davide Scarpa (’94, Pievigina).

STAFF

Allenatore: Cristiano Graziano.
Allenatore juniores: Albino Pillon.
Preparatore atletico: Andrea De Faveri.
Fisioterapisti: Lorenzo Bonafede e Denis Murro.
Preparatore dei portieri: Paolo Mazzobel.
Responsabile del settore giovanile: Diego Scandolin.
Magazziniere: Franco Cecchetti.

ORGANIGRAMMA SOCIETARIO

Presidente: Luca Visentin.
Vicepresidente: Simone Visentin.
Direttore generale: Gianfranco Di Lorenzo.
Segretario: Leandro Casagrande.
Vice e settore giovanile: Matteo Settimo.