In attesa dei transfer, il Treviso torna sul mercato?

petrilli

L’attaccante Nicola Petrilli in maglia biancoscudata

Tra pochi giorni, dopo il doppio antipasto di coppa, si inizia a fare sul serio. Il Treviso nonostante una squadra completamente rivoluzionata sembra aver già raggiunto una buona amalgama grazie al lavoro di mister Graziano. L’unica nota negativa riguarda la situazione di stallo relativa al tesseramento di alcuni giocatori extracomunitari che hanno svolto la preparazione estiva fin dal raduno. Il nome più importante è senza dubbio Bojan Djukic, perché lo sloveno costituirebbe uno dei perni della difesa.
Nel frattempo il portale venetogol, che in estate aveva anticipato proprio l’ingaggio di Djukic, lancia due “bombe di mercato”. La società di via Ugo Foscolo sarebbe tornata prepotentemente sul mercato per completare l’attacco e la difesa. Nel reparto avanzato l’obiettivo sarebbe Nicola Petrilli, classe ’87 con tanta esperienza tra i professionisti. Nell’ultima stagione si è diviso tra Lecco e Como in Serie D. Per la difesa ci sarebbe un interesse per Gaetano Capogrosso (’89), terzino destro che nell’ultima stagione è stato protagonista in D con il Delta Porto Tolle.
Nei prossimi giorni vedremo se queste voci troveranno conferme ufficiali, sicuramente si tratta di nomi “pesanti” e che sulla carta avvicinerebbero il Treviso a quelle che, sullla carta, sembrano le grandi favorite del girone B: Luparense e Portomansuè.