COMUNICATO CURVA SUD SULLA SITUAZIONE DELL’ACD TREVISO

La Curva Sud “Fabio Di Maio” ha emesso un comunicato con cui ha preso posizione nei confronti della società Acd Treviso.

Vista la volontà da parte dell’Acd Treviso di iscriversi al prossimo campionato, crediamo sia giusto chiarire la situazione. Tale squadra che abbiamo già deciso di non seguire più l’anno scorso, è solo il risultato di diverse gestioni indegne che ci hanno portato al punto più basso dei nostri centodieci anni di storia. Non merita quindi di avere un futuro e ci auguriamo, che chi in questo momento ne ha la proprietà, decida di farsi da parte. Ribadiamo quindi la nostra intenzione a non dare seguito a questa penosa realtà ed invitiamo tutti a non farlo: a questa società non va data fiducia e soprattutto non va dato spazio. Esortiamo quindi tifosi, città e società limitrofe a starne distanti e non concedere campi o strutture dove questi personaggi possano continuare a fare i loro interessi, che coincidono con tutto, tranne che con il bene del Treviso. Noi boicotteremo fin da subito ogni loro iniziativa e combatteremo, se necessario con ogni mezzo, contro chi proverà a dargli una mano. Pur convinti infatti che l’unica soluzione sia porre fine a tutto ciò, abbiamo una storia e dei colori da difendere, e non staremo di certo a guardare chi per l’ennesima volta li disonora.


CURVA SUD FABIO DI MAIO