Comunicato della Curva Sud “Fabio Di Maio”

curva a Vittorio Veneto
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Curva Sud “Fabio Di Maio”:
La convivenza con il Covid ha portato inevitabilmente a dei cambiamenti e tra questi si sta abbozzando un nuovo modo di vivere lo stadio. Per quelli come noi però, per cui andare allo stadio, non ha mai rappresentato e mai rappresenterà solamente guardare una partita, queste nuove norme non possono essere accettabili. Il non poter fare aggregazione ed il non riuscire a tifare, il dover per forza rispettare un posto e stare distanziati l’uno dall’altro, fa venir meno quello spirito e quella passione che si devono provare in curva. Detto ciò quindi prendiamo la sofferta, ma ovvia decisione di non entrare allo stadio, fino a quando non potremmo rientrare secondo le maniere che da sempre ci distinguono. Tenendo a precisare che questa non è assolutamente una presa di posizione nei confronti della squadra, invitiamo tutti a dimostrare il proprio attaccamento al Treviso e soprattuto a mantenere la mentalità ultras anche al di fuori dei gradoni, partecipando a tutto ciò che faremo per portare avanti il gruppo oltre la partita.
CURVA SUD FABIO DI MAIO