Sorpresa gironi: Atletico Castegnato e il Breno di Marcolin nel girone C

Marcolin in campo con il Breno

Marcolin in campo domenica contro l’Atletico Castegnato: le due bresciane saranno avversarie del Treviso (foto facebook ufficiale US Breno)

Dopo tanta attesa sono stati ufficializzati i 9 gironi della Serie D e le sorprese non mancano. Le due veronesi, la Clivense e il Caldiero Terme, sono state inserite nel girone B con il gruppone di lombarde e il Piacenza, mentre nel girone C sono finite due squadre bresciane, l’Atletico Castegnato e il Breno di Agostino Marcolin, che ritroverà il Treviso come avversario. Le voci su un inserimento del “nuovo Chievo” di Pellissier nel girone B sono circolate per mesi, ma vista l’equilibrio creato per il gruppo triveneto sembrava scontato un girone classico con le 18 squadre di Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia-Giulia. Resta l’incnognita Pordenone, che secondo tuttopordenone.com potrebbe richiedere l’iscrizione in sovrannumero una volta ottenuto il via libera dal tribunale di Pordenone.
Nel girone C saranno dunque rappresentate 4 regioni, come nella stagione 2021/2022 dopo l’inserimento dei romagnoli del Cattolica. L’ultima squadra lombarda a essere inserita nel girone triveneto era stato il Mantova nel campionato 2017/2018. In quello che inizierà tra dieci giorni ci saranno il Breno e l’Atletico Castegnato, che si sono affrontate domenica scorsa nel turno prelimiare di Coppa Italia.

Vittoria di misura per gli ospiti, nonostante l’ottima prova dell’esterno offensivo ex Treviso, che ha sfiorato l’eurogol. L’Atletico Castegnato è l’ormai ex Cast Brescia, la squadra che nella scorsta stagione ha vinto la Coppa Italia Dilettanti nazionale dopo aver stravinto il proprio girone di Eccellenza. Dopo un solo anno il club, in seguito a dissidi societari, è tornato alla vecchia denominazione. Il responsabile dell’area tecnica Sandro Musso (in rotta con il presidente Maurizio Imperiale), l’allenatore Andrea Quaresimi e molti protagonisti del trionfo sono andati all’Ospitaletto. Tra questi l’ex Brescia Felipe Sodinha, compagno di squadra dei nostri Beccaro e Sottovia nel Mestre (Serie C 2017/2018).

GIRONE C

ATLETICO CASTEGNATO
BRENO
CJARLINS MUZANE
CHIONS
ADRIESE
BASSANO VIRTUS
CAMPODARSEGO
DOLOMITI BELLUNESI
ESTE
LUPARENSE
MESTRE
MONTE PRODECO
MONTECCHIO MAGGIORE
PORTOGRUARO
TREVISO
UNION CLODIENSE CHIOGGIA
MORI S. STEFANO
VIRTUS BOLZANO