Presentato il settore giovanile

Lo staff in posaTREVISO – Si è svolta questo pomeriggio la conferenza stampa di presentazione dei responsabili per le giovanili del Treviso calcio. Renzo Corvezzo e il segretario Leandro Casagrande hanno illustrato ai giornalisti e al nuovo staff il progetto di quello che fino ad un anno fa era uno dei settori giovanili più floridi d’Italia capace di sfornare stelle quali Barreto, Poli e Zigoni Jr.
Ecco l’organigramma completo:

Responsabile organizzativo: Luca Nardo, che molti tifosi lo ricorderanno ospite fisso con le sue lavagnette tattiche nell’edizione 2005/2006 di Calcio e Calcio, la trasmissione dedicata al Treviso durante il suo anno in Serie A. E’ stato allenatore di Miranese ed Edo Mestre in Eccellenza, del CasierDosson e Istrana in Promozione, e tra il suo curriculum può vantare anche un pubblicazione in libreria, “Principi ed esercitazioni psicocinetiche per il calcio”;

Responsabile tecnico: Vladimiro Carraro, maestro di tecnica, vanta una carriera da professionista con Venezia, Atalanta, Pergocrema, Portrogruaro e Sandonà, mentre la carriera da allenatore comincia a Firenze su indicazione dell’attuale tecnico della nazionale Cesare Prandelli;

Segretario: Francesco Pascale, storico responsabile del settore giovanile del Silea per oltre vent’anni;

Responsabile osservatori: Fabiano Fiorotto;

Osservatori: Edy Sartori e Giuseppe Zangrando;

Allenatori

Juniores: Luigi Russo, che ha giocato per un triennio nel Milan del presidente Farina, allenato da Castagner, avventura seguita dalea esperienze con Ternana, Como, Padova, Piacenza, Leffe e Pistoiese. Recenetemente si è occupato del settore giovanile del Villorba;

Allievi nazionali: Massimo Tamellini, ex giocatore di Sandonà, Vicenza e Venezia, ed ex mister della Liventina Gorghense;

Giovanissimi: Roberto Rizzo, con un passato a Venezia;

Esordienti:  Massimo Tamellini e Paolo Martin, ex allenatore di CasierDosson, Conegliano e Villorba;

Pulcini: Claudio di Spirito, ex CasierDosson, e Lucio Dal Molin lo scorso anno a Codognè;

Primi calci: Fabio Dal Bò, storico responsabile di primi calci e pulcini a Treviso, presente anche lo scorso campionato con la società presieduta da Edy Sartori.