Davide Favaro

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Davide Favaro
Davide Favaro 2009-10.jpg
Dati anagrafici
Nome: Davide Favaro
Paese: FileFlag of Italy.png Italia
Dati agonistici
Ruolo: Attaccante
Altezza: 178 cm
Peso: 71 kg
Carriera
Stagione Squadra Campionato
Giovanili
Stemma montebelluna small.png Montebelluna 
2000/01 Stemma milan small.png Milan 
2001/02 Stemma milan small.png Milan 
2003/04 Stemma parma small.png Parma 
Giocatore
2004/05 Stemma parma small.png Parma  - (-)
2004/05 Stemma small.png Sambenedettese  14 (1)
2005/06 Stemma prato small.png Prato  26 (2)
2006/07 Stemma small.png Pro Sesto  C1 5 (0)
2007/08 Stemma giulianova small.png Giulianova  12 (0)
2008 Stemma valenzana small.png Valenzana  8 (0)
2008/09 Stemma chieti small.png Chieti  20 (0)
2009/10 Stemma treviso small.png Treviso  Eccellenza ? (18)
2010/11 Stemma feltreseprealpi small.png Feltreseprealpi  Eccellenza 28 (11)
2011/12 Stemma dolo1909 small.png Dolo 1909  Eccellenza 32 (18)[1]
Nazionale
2001 Stemma italia small.png Italia  U-16 2 (0)

Davide Favaro (Mirano, VE, 7 maggio 1984 - , ) è un calciatore italiano, attaccante del Treviso Calcio nella stagione 2009/10.

Indice

Bio

Gli inizi della carriera

Davide Favaro, il classico giocatore estroso, cresce nelle giovanili del Montebelluna, per poi passare nella Primavera del Milan[2]. Con il Milan si allena con personaggi del calibro di Franco Baresi e Mauro Tassotti, conoscendo anche mister Ballardini, che poi lo vorrà con sé a Parma e successivamente a San Benedetto.

Nel marzo 2003 subisce un infortunio, rottura del legamento, che non gli permette di giocare fino a gennaio 2004. Sempre nel 2003 Favaro rientra in una operazione che porta lui (1 milione di Euro), Marco Donadel (2 milioni) e Mirko Stefani (1 milione) dal Milan al Parma in cambio di Roberto Massaro (2 milioni), Filippo Porcari (1 milione) e Luca Ferretti (1 milione), tutti in comproprietà. Con il Parma Favaro firma un contratto di 5 anni, sino al 2008.

Nella stagione 2003/04 gioca nella Primavera del Parma.

Nel giugno 2004 il Parma acquista i diritti di Favaro e Stefani, mentre Donadel è stato riacquistato da Milano che trattiene inoltre Porcari e Ferretti.

Lega Pro

Dalla stagione 2004/05, viene ceduto in prestito a diversi club in Serie C1 e Serie C2: Sambenedettese, Prato e Pro Sesto.

Nella stagione 2007/08 parte per Giulianova ed a metà stagione viene scambiato con Fabio Mazzeo della Valenzana.

Serie D e Eccellenza

Nella stagione 2008/09, Favaro gioca nel Chieti in Serie D.

Nella stagione 2009/10 passa al Treviso, in Eccellenza Veneto, appena fallito dalla Serie B. Favaro è stato il protagonista assoluto del travagliato campionato in Eccellenza del Treviso e con i suoi 18 gol (4 su rigore), quasi tutti decisivi per il risultato finale, si è laureato capocannoniere del girone B insieme a Sabatini del Sottomarina Lido e Gazzola del Giorgione. A fine stagione non ha trovato l'accordo con il presidente Renzo Corvezzo, e lascia Treviso per la Feltreseprealpi.

Nella stagione 2011/12 gioca con la maglia del Dolo 1909, dove ritrova i vecchi compagni di squadra ai tempi del Treviso Francesco Caco e Josè Tartalo. Con il Dolo colleziona 32 presenze, segnando 18 reti.

Carriera internazionale

In maglia azzurra gioca 2 partite nel torneo di qualificazione per gli Europei 2001 Under 16.

Galleria

Note

  1. Statistiche Dolo 2011/12
  2. Davide Favaro nel sito magliarossonera.it

Collegamenti esterni

Riepilogo rose

Associazione Sportiva Dilettantistica Treviso 2009 - Rosa 2009/10

AgnolettoAlòBalzanBeghettoBiancoBiasuzziBorghettoBorsatoCacoConeanDerrasDoroFaggianFavaroFilippinLeonarduzziLucichLunardiNardinNikolliPaoliPezzatoRobelliRomanoRuggieroSagnaSiegaSilottoSvrakaTartaloZaniniAllenatore: RumignaniZanini

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti