Discussione:Feralpi Salò-Treviso (16 dicembre 2012)

Da Forza Treviso Enciclopedia.

venetouno.it

Da: http://www.venetouno.it/notizia/33474/il-treviso-a-sal-sar-la-volta-buona-per-la-prima-vittoria-

15/12/2012 Gara insidiosa contro un avversario che lotta per uscire dai playout IL TREVISO A SALÒ: SARÀ LA VOLTA BUONA PER LA PRIMA VITTORIA? Ruotolo: "Pensiamo solo a noi", la diretta su Radio Veneto Uno

TREVISO - Per la 16^ giornata di campionato il Treviso cerca la prima vittoria a Salò contro il FeralpiSalò.Gara non facile contro un avversario che lotta per evitare i playout, zona che invece i biancocelesti vorrebbero raggiungere, visto che sono ultimi. "Noi, più che agli altri, dobbiamo guardare a noi stessi-osserva Gennaro Ruotolo-e ribadisco che il Treviso contro il Lumezzane m’è piaciuto, specie nel secondo tempo. Ho visto cose che mi fanno ben sperare, ad esempio il fatto di non volere mollare mai." LE FORMAZIONI: FERALPI SALO' (4-3-3): Gallinetta; Tantardini, Malgrati, Falasco, Cortellini; Ilari, Castagnetti, Schiavini; Montella, Miracoli, Tarana. All. Remondina. TREVISO (4-4-2): Campironi; Cernuto, Stendardo, Zammuto, Beccia; Brunetti, Vailatti, Videtta, Spinosa; Picone, Reginato. All. Ruotolo ARBITRO: Guccini di Roma

feralpisalo.it

Da: http://www.feralpisalo.it/novita/un-altro-ruggito-il-treviso-e-ko-3-0

UN ALTRO RUGGITO, IL TREVISO È KO: 3-0!

Grande partita dei ragazzi di Remondina. Apre ancora Miracoli, di testa. Chiude Castagnetti con un gran sinistro da fuori area. Il sigillo è il rigore di Tarana

SALÒ – Belli e concreti. La FeralpiSalò vince la seconda consecutiva, schiantando il Treviso 3-0. E non subisce gol, segnandone 7 in due gare. E adesso la classifica si apre.

La partenza non è delle migliori. A dimostrazione di un campionato difficile che non conosce materassi. Il Treviso parte spigliato, imposta e prova a pungere soprattutto con Fortunato (9′ e 24′) e con Spinosa (26′). I verdeblù agiscono di rimessa con verticalizzazioni centrali. Montella spreca un’occasione clamorosa (9′) e le ali bloccate non danno sfoghi alternativi alla manovra, che ne risente. Gallinetta compie anche un paio di interventi importanti, prima del gol che cambia la partita:

alla mezzora il corner di Tarana è preciso sul biondo cranio del bomber ligure, che svetta e insacca. Il Treviso arretra, i Leoni alzano la voce. Ancora Miracoli che da corner spizza a lato, con Spinosa e Rizzo che tentano un paio di incursioni asettiche (39′).

Nella ripresa basta poco: nemmeno dopo due minuti arriva il raddoppio decisivo. Montella si invola al limite, crossa per Miracoli che viene anticipato al limite, la respinta arriva sui piedi di Castagnetti che da fuori area trova il jolly, centrando l’ngolino basso di sinistro al volo.

Succede poco altro: gli spazi per i verdeblù aumentano, la scia d’entusiasmo cresce e viene sfruttata da Bracaletti, che entrato in campo da poco (35′) si procura con un guizzo dei suoi il penalty che sigilla i tre punti. Tarana (40′) non sbaglia, spiazza Merlano e lancia la sfida al Cuneo: non c’è due senza tre.

tuttolegapro.com

Da: http://www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=58796

1^ Divisione, una super Feralpi spazza via il Treviso: veneti sempre più a picco FeralpiSalò-Treviso 3-0 16.12.2012 21:10 di Nicolò SCHIRA Twitter: @BomberNiko articolo letto 829 volte Emiliano Tarana © foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com

Continua la marcia vincente della FeralpiSalò fra le mura amiche del Lino Turina. I ragazzi di Remondina, dopo aver schiantato il Lecce per 4-0 due settimane fa, hanno annichilito la cenerentola Treviso. Una gara senza storia che ha evidenziato il predominio dei padroni di casa e alcune fragilità a livello difensivo dell'undici veneto. L'avvio di gara è di marca trevigiana con lo sgusciante Fortunato che crea diversi grattacapi alla retroguardia gardese, impensierendo in un paio di circostanze Gallinetta. Proprio il numero uno scuola Parma blinda la propria porta su Fortunato e Kyeremateng, tenendo a galla i padroni di casa nei primi venti minuti. Al primo vero affondo, però, la Feralpi passa: splendido traversone al trentesimo di Tarana per Miracoli che svetta di testa ed infila imparabilmente Merlano. Terzo gol in campionato per la punta ex Genoa; Treviso che subisce psicologicamente lo svantaggio e si affloscia. Il primo tempo, infatti, si chiude con l'opportunità capitata a Luca Miracoli che stavolta è impreciso e non riesce a raddoppiare. In avvio di ripresa la Feralpi chiude i giochi: progressione di Montella che scodella un pallone invitante a centroarea per Miracoli, la difesa veneta allontana sui piedi dell'accorrente Castagnetti che esplode una staffilata che si infila all'angolino. Splendida la conclusione balistica del centrocampista ex Crociati Noceto che, di fatto, soffoca il tentativo di rimonta dell'undici di Ruotolo. Davanti i biancocelesti non riescono più a pungere e in contropiede il neo-entrato Bracaletti semina il panico, conquistandosi un calcio di rigore. Dal dischetto al minuto ottantacinque è implacabile Tarana che sigla così il tris. Forse un punteggio ingeneroso per un Treviso tonico e battagliero nella prima parte del match, ma che, una volta passato in svantaggio, si è sciolto come neve al sole. Domenica per i padroni di casa sfida col Cuneo per testare le possibili ambizioni di inserirsi in zona Playoff. Per il Treviso, invece, la gara interna con la Reggiana sa già di ultima spiaggia.

FERALPISALÒ (4-3-3): Gallinetta; Caputo, Malgrati, Falasco, Cortellini; Schiavini (69'Milani), Castagnetti, Ilari (87' Bentoglio); Montella, Miracoli (80' Bracaletti), Tarana. A disp.: Gargallo, Tantardini, Fabris, Finocchio. All. Remondina. TREVISO (4-3-3): Merlano; Stendardo, Cernuto, Zammuto, Beccia; Vailatti, Spinosa, Fortunato; Picone (67' Reginato), Rizzo (61' Rosaia), Kyeremateng (81' Madiotto). A disp.: Campironi, Brunetti, Bini, Videtta. All. Ruotolo. ARBITRO: Guccini di Albano Laziale. Guardalinee: Favia e Donvito. MARCATORI: 30′pt Miracoli, 48' Castagnetti, 85'Tarana rig. AMMONITI: Miracoli (FS), Milani (FS), Reginato (TV), Beccia (TV). NOTE: Spettatori 400 circa. Recupero: 0′pt, 3′st.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti