Feltreseprealpi-Treviso (6 dicembre 2015)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Feltreseprealpi 1
Treviso 2
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 14ª giornata Ritorno
Luogo Stadium.png Feltre, BL
Data Nuvola apps date.png domenica 6 dicembre 2015
Arbitro Arbitro fischietto.png Furlan di San Donà.
Formazioni
Stemma feltreseprealpi small.png Feltreseprealpi  Casanova; Da Rugna (st 32' Zannini), Resenterra, Damo, Zanolla; Canova (st 14' Kumar), Ba (st 37' Reato), Bellot, Kabilo; Mballoma, Mele. Allenatore: Vittadello.
Stemma treviso small.png Treviso  Schincariol; Sagui, Furlan, Giovannini, Bellotto; Dal Compare, Granati, Furlanetto, Biondo; Cattelan, Moretto. Allenatore: Ottoni.
Note
Gol Icona Goal.png pt 3' Maballoma (rig.), 47' Furlanetto (rig.); st 27' Moretto.
Ammoniti Yellow card.png
Espulsi Red card.png -
Angoli Nuvola apps kmines.png
Recupero Nuvola apps ktimer.png
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png 250, di cui almeno 120 da Treviso.
Meteo Nuvola apps kweather.png
Varie Nuvola apps package editors.png

Feltreseprealpi-Treviso è la 14ª giornata del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata a Feltre domenica 6 dicembre 2015 alle ore 14.30.

Indice

La partita

Torna finalmente alla vittoria il Treviso. Lo fa nell'occasione più propizia, ovvero in quella Feltre finora tabù per i colori biancocelesti. Nonostante fossimo ospiti della squadra ultima in classifica, il gol vittoria è arrivato solo a poco più di un quarto d'ora dalla fine; ci sentiamo però di dire che il successo è netto e meritatissima. E questa è già una buona notizia, sicuramente non scontata. Il Treviso si presenta a Feltre senza quasi l'intero centrocampo: dei 6 presenti in rosa, gli unici disponibili sono Granati (un under) e Biondo, mentre Antoniol, Mastellotto, Moretti (squalificato) e Di Salvo sono indisponibili. Situazione quindi alquanto complicata, con gli unici due arruolabili in mezzo al campo e le due seconde punte Dal Compare e Moretto sugli esterni. Per il resto invece confermata la formazione che ha bloccato la capolista Vigontina, con il lieto ritorno in campo di Furlanetto, che prende il posto di Moretti dal 1'.

Non bastasse una situazione a centrocampo al limite della depressione, il Treviso decide di fare harakiri dopo pochi minuti: cross di Mballoma dalla destra, Giovannini (al primo vero errore da quando è arrivato) interviene in maniera scomposta di mano. La decisione dell'arbitro è ineccepibile: rigore, che viene realizzato con freddezza dallo stesso Mballoma. Treviso in svantaggio dopo appena 3 minuti: troppo facile se no, no? I biancocelesti prendono lentamente il dominio del gioco, anche se per la prima metà del tempo le occasioni latitano; poi occasionissima, con Cattelan che viene anticipato a tu per tu con Casanova dall'estremo difensore granata. Dopo un tiro sbilenco di Biondo susseguente a un calcio d'angolo, il Treviso in extremis perviene al pareggio: palla vagante in area di rigore, Cattelan anticipa Casanova che lo atterra. Rigore nettissimo e anche Furlanetto è praticamente perfetto nella realizzazione. 1-1 e squadre negli spogliatoi.

Nel secondo tempo oltre al predominio territoriale, il Treviso colleziona anche delle occasioni. Al 7' Moretto si trova a tu per tu contro clamorosa da posizione defilata, ma conclude alto. Clamorosa l'occasione dopo pochi minuti, con cross dalla destra di Dal Compare e conclusione al volo di Moretto che si stampa sulla traversa. Passano pochi minuti e un tiro cross di Furlanetto non trova ne Cattelan ne Moretto pronti alla deviazione vincente. Il gol è nell'aria e arriva alla mezz'ora, con Cattelan che fugge sull'out di sinistra, la passa rasoterra all'indietro per l'accorrente Moretto che trafigge Casanova, complice anche la deviazione di Bellot. Vantaggio mai così meritato. A questo punto la Feltrese ha un sussulto d'orgoglio e prova a guadagnarsi il pareggio. Prima lo sfortunato Bellot prova a sorprendere Schincariol su punizione, ma il nostro portierone fa buona guardia e respinge; poi all'ultimo minuto occasionissima per Kabilo, che da buonissima posizione spedisce la palla alta.

Vittoria meritata e di buon auspicio per il futuro: ora chiudiamo l'anno con la Godigese e un'altra vittoria ci permetterebbe di scalare ulteriori posizioni (oggi siamo passati dall'undicesimo all'ottavo posto).

Galleria

Riepilogo 14ª giornata

Il Treviso torna finalmente alla vittoria, la terza stagionale esterna, con una partita vinta in rimonta con il risultato finale di 1-2. Tre punti molto importanti che permettono di continuare a tenere i playout ad un punto di distanza e di accorciare la distanza dai playoff a -2. Nobile decaduta che passa con un solo balzo tre posizioni avanti portandosi all’ottavo posto in solitaria.

La prossima giornata sarà quella del giro di boa, l’ultima di andata, e il Treviso vedrà ospitare al Tenni la Godigese squadra del comune di Castello di Godego ubicato nella periferia ovest della provincia trevigiana. La Godigese si trova attualmente al quattordicesimo posto con 13 punti. Oltre che essere uno dei 10 derby di quest’anno, per il Treviso sarà anche la sfida delle regine del pareggio di questo girone: nessuno infatti ha pareggiato come o più di Treviso e Godigese, ben 7 volte a testa. Due gli ex che saranno presenti in questa sfida: il centrocampista Mattia Marangon che ha vestito la maglia del Treviso nelle stagioni 2013/14 e 2014/15, e l’attaccante Angelo Conte capocannoniere biancoceleste nella scorsa stagione con 15 reti. Avrebbe potuto esserci un terzo ex, il playmaker Andrea Campagnolo, presente nella squadra del capoluogo anche lui nella scorsa stagione e passato all’inizio di questa stagione alla Godigese, ma ci risulta ceduto prima di questa sfida.

Superfluo dire che vincere sarebbe importante per vari motivi: porterebbe un minimo di continuità, restituirebbe un relativo ottimismo molto importante per tutta la pausa e forse permetterebbe di continuare a scalare la classifica e far capire agli avversari che anche il Treviso è lì per giocarsela fino alla fine!

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Istrana 1964-FC Union Pro 0-1
  • Cornuda Crocetta 1920-Liapiave 1-1
  • Feltreseprealpi-Treviso 1-2
  • Godigese-Union San Giorgio Sedico 1-2
  • Nervesa-Vittorio Falmec S. M. Colle 1-2
  • Sandonà 1922-Eclisse Carenipievigina 2-4
  • Union QdP-Real Martellago 0-0
  • Vigontina Calcio-Calcio Saonara Villatora 1-1
  1. Vigontina Calcio 29
  2. Liapiave 25
  3. Real Martellago 24
  4. Calcio Istrana 1964 22
  5. Eclisse Carenipievigina 21
  6. Cornuda Crocetta 1920 20
  7. Union QdP 20
  8. Treviso 19
  9. Sandonà 1922 18
  10. Vittorio Falmec S. M. Colle 18
  11. Calcio Saonara Villatora 18
  12. Nervesa 18
  13. Union San Giorgio Sedico 16
  14. Godigese 13
  15. FC Union Pro 13
  16. Feltreseprealpi 8
  • Calcio Saonara Villatora-Nervesa
  • Eclisse Carenipievigina-Cornuda Crocetta 1920
  • FC Union Pro-Union QdP
  • Liapiave-Feltreseprealpi
  • Real Martellago-Sandonà 1922
  • Treviso-Godigese
  • Union San Giorgio Sedico-Vigontina Calcio
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Calcio Istrana 1964

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti