Godigese-Treviso (24 aprile 2016)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Godigese 0
Treviso 1
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 30ª giornata Andata
Luogo Stadium.png Godigese
Data Nuvola apps date.png domenica 24 aprile 2016
Arbitro Arbitro fischietto.png Catallo di Frosinone.
Formazioni
Stemma godigese small.png Godigese  4-4-2 Marcato; Biral, Cecchetto, Alberton, Marchesan; Marangon, Lovato, Tessaro (st 38' Civiero), Matterazzo (st 30' Trevisan); Barichello (st 26' Mattioli), Conte. A disposizione: Bertoncello, Babolin, Bonamin, Sottovia. Allenatore: Pisani.
Stemma treviso small.png Treviso  4-4-2 Schincariol; Sagui (st 23' Di Salvo), Giovannini, Bellotto (st 38' Donè), Furlan; Biondo, Casella, Granati, Mastellotto (st 1' Cattelan); Zanardo, Moretto. A disposizione: Gottardi, Prosdocimi, Furlanetto, Moretti. Allenatore: Ottoni.
Note
Gol Icona Goal.png st 48' Zanardo.
Ammoniti Yellow card.png Marchesan, Tessaro, Furlan e Granati.
Espulsi Red card.png -
Angoli Nuvola apps kmines.png 7-6 per il Treviso.
Recupero Nuvola apps ktimer.png 1'+3'.
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png 500.
Meteo Nuvola apps kweather.png Pioggia ad intermittenza con forti raffiche di vento.
Varie Nuvola apps package editors.png

Godigese-Treviso è la 30ª giornata (15ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata presso lo Godigese domenica 24 aprile 2016 alle ore 16.30.

Indice

Introduzione

Dal terzo posto in su ci siamo perché solo 2 squadre possono raggiungerci e a livello di scontri diretti siamo in vantaggio verso entrambe. Ciò vuol dire che sicuramente finiremo il campionato almeno terzi e se dovessimo andare ai playoff partiremo in vantaggio almeno nella prima sfida. Il campionato però non è finito ed è giusto provare a salire ancora più su e per farlo dovremo cercare di vincere contro la Godigese e sperare che almeno uno dei nostri avversari inciampi contro il proprio sfidante.

Eviteremo di fare conti sulle varie possibilità che potranno accadere anche perché i casi sono veramente tanti. Ci limiteremo a riassumerli: se perdiamo siamo terzi e stop, con un pareggio possiamo arrivare secondi oppure al massimo andare allo spareggio in campo neutro contro la Pievigina per la promozione diretta, con una vittoria invece sarebbe sufficiente che una delle nostre avversarie non vincesse per essere certi di essere secondi e se entrambe non facessero i 3 punti il campionato sarebbe nostro. E’ ovvio che più punti faremo contro la Godigese più possibilità ci saranno di avanzare in classifica il problema però sara proprio quello: vincere. La squadra di Castello di Godego al momento si trova al terzultimo posto a 34 punti in zona playout. Il loro obiettivo è evitare di farli ma una vittoria potrebbe non bastare. Arrivano da un buon periodo visto che nelle ultime 8 giornate sono riusciti a raccogliere ben 16 punti cioè quasi la metà di quello che hanno raccolto nel resto del campionato. Non sarà una partita per niente facile ma bisognerà provarci, un secondo posto sarebbe molto diverso da un terzo sia in ottica playoff sia in ottica di un eventuale ripescaggio per la Serie D. Tutti a Castello di Godego quindi, per provare a spingere i ragazzi ancora più su.

La partita

Il miracolo non è avvenuto. Un po’ ce lo aspettavamo, ma ad inizio ripresa, con il Sandonà sotto 0-1 in casa contro il Martellago, la Pievigina momentaneamente bloccata a Cornuda e il Treviso che spingeva sull’acceleratore, ci avevamo creduto veramente. Poi sono arrivati in rapida successione i 3 gol che hanno incoronato la Pievigina e il gol di Zanardo, all’ultimo minuto di recupero, è servito solo per scavalcare il Sandonà al terzo posto. Solo? Avessimo detto niente! Nei play-off, che il Treviso aveva già conquistato la settimana scorsa, i biancocelesti hanno la matematica certezza di giocare in casa le partite della prima fase, ovvero la semifinale contro il Liapiave, e l’eventuale finale contro la vincente tra Sandonà e Martellago.

Partiamo col dire che oggi probabilmente abbiamo visto il miglior Treviso degli ultimi 2 mesi, ovvero dalla vittoria di Martellago in poi. Non che ci volesse molto, ma è molto positivo aver visto una squadra in salute nell’ultima giornata di campionato, e quindi in prospettiva play-off.

Il primo tempo ha visto il Treviso iniziare meglio, sprecando un’occasionissima con Zanardo dopo pochissimi minuti (tiro alto da ottima posizione), seguito a ruota da Casella che calcia di prima dopo un traversone dalla sinistra, ma la sfera non c’entra per poco la porta; al 25′ Zanardo crossa dalla sinistra, ma Moretto non ci arriva per un soffio. Poi, ecco la Godigese: prima Tessaro spedisce a lato una bell’assist di Materazzo; poi quest’ultimo realizza un bel gol di testa, ma l’arbitro annulla per fuorigioco, su segnalazione del guardialinee.

Nella ripresa Ottoni capisce che si può e si deve osare di più, il pareggio servirebbe solo per il secondo posto in caso di sconfitta di una delle altre due pretendenti, e inserisce Cattelan per Mastellotto. Il Treviso parte nuovamente alla grande: prima un diagonale di Zanardo parato a terra da Marcato, poi Moretto riceve un pallone vagante dal limite dell’area, ma il suo diagonale e deviato prodigiosamente in angolo dall’estremo difensore godigese; poi si fa viva la Godigese, con Tessaro che impensierisce Schincariol; poi Cattelan, finora un po’ in ombra, sale in cattedra: prima si inventa un tiro-cross dalla destra che Marcato respinge sui piedi di Granati, incapace però di spedire nel sacco da pochi passi, poi un suo colpo di testa viene murato da Biral. Quando sembra che la partita debba finire sullo 0-0, che comunque vista la contemporanea sconfitta del Sandonà basterebbe per arrivare secondi, ecco il gol vittoria in pieno recupero: Zanardo sfugge a Biral sulla sinistra e da ottima posizione trafigge Marcato con un tiro rasoterra.

Finisce qua, e i ragazzi della Curva Di Maio sono comunque in visibilio, il Treviso ha giocato una buona partita e conquistato la quarta vittoria di fila. Domenica prossima al Tenni arriva il Liapiave, avversario temibile, come tutti quelli che arriveranno da qua alla fine. Sperando che la fine sia il 5 giugno...

Galleria

Riepilogo 30ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Istrana 1964-Vittorio Falmec S. M. Colle 3-0
  • Cornuda Crocetta 1920-Eclisse Carenipievigina 0-3
  • F. C. Nervesa-Calcio Saonara Villatora 1-1
  • Feltreseprealpi-Liapiave 1-2
  • Godigese-Treviso 0-1
  • Sandonà 1922-Real Martellago 0-1
  • Union Qdp-Fc Union Pro 1-1
  • Vigontina Calcio-Union San Giorgio Sedico 1-2
  1. Eclisse Carenipievigina 52
  2. Treviso 51
  3. Sandonà 1922 49
  4. Real Martellago 48
  5. Liapiave 48
  6. Calcio Istrana 1964 46
  7. Vigontina Calcio 44
  8. F. C. Nervesa 43
  9. Cornuda Crocetta 1920 40
  10. Union San Giorgio Sedico 39
  11. Calcio Saonara Villatora 38
  12. Fc Union Pro 38
  13. Union Qdp 36
  14. Godigese 34
  15. Vittorio Falmec S. M. Colle 24
  16. Feltreseprealpi 15
Playoff (gara secca)
Playout (gara secca)
  • Union QDP-Godigese

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti