Liapiave-Treviso (13 settembre 2015)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Liapiave 2
Treviso 1
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 2ª giornata Ritorno
Luogo Stadium.png San Polo di Piave
Data Nuvola apps date.png domenica 13 settembre 2015
Arbitro Arbitro fischietto.png Palmieri di Conegliano.
Formazioni
Stemma liapiave small.png Liapiave  4-4-2 Fuser; Boro, Bortot, I. Tegon, Fiorotto; Dal Mas (st 23′ Manzan), Gagno (st 34′ M. Tegon), Pettenà, Benetton; Florean (st 41′ Abazzi), F. Furlan. Allenatore: Piovesan.
Stemma treviso small.png Treviso  4-3-3 Schincariol; Sagui, Burato (pt 47′ Prosdocimi), Antoniol, I. Furlan; Moretto, Moretti, Mastellotto (pt 38′ Dal Compare), Granati (st 24′ Di Salvo); Cattelan, Bonotto. Allenatore: Susic.
Note
Gol Icona Goal.png pt 7′ Cattelan, 32′ Furlan; st 43′ Fiorotto.
Ammoniti Yellow card.png Benetton, Antoniol, Dal Compare, Bonotto.
Espulsi Red card.png -
Angoli Nuvola apps kmines.png 10-4 per il Treviso.
Recupero Nuvola apps ktimer.png 3'+4'.
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png 500 circa.
Meteo Nuvola apps kweather.png
Varie Nuvola apps package editors.png

Liapiave-Treviso è la 2ª giornata del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata presso lo stadio Giovanni Giol di San Polo di Piave domenica 13 settembre 2015 alle ore 15.30.

Indice

Introduzione

Dopo l’esordio agrodolce in casa contro il San Giorgio Sedico, il Treviso si reca allo stadio Giovanni Giol di San Polo di Piave per sfidare il Liapiave nel big-match della seconda giornata del campionato di Eccellenza Veneta girone B.

La compagine di San Polo di Piave/Ormelle/Cimadolmo è da tanti considerata come la favorita numero 1 per la vittoria finale del campionato, grazie a un mercato estivo super: confermata l’intelaiatura da metà campo in giù, protagonista dell’ottimo campionato nella passata stagione (secondo posto finale a pari punti con il Nervesa), e potenziato alla grande il reparto offensivo, acquistando due giocatori fuori-categoria come Lauro Florean (dal Fontanafredda, serie D) e Federico Furlan (dal Tamai, serie D). L’esordio è stato all’altezza delle aspettative, i gialloazzurri hanno espugnato Sandonà con un perentorio 3-1 in rimonta, grazie a una doppietta di Furlan, confermando quindi i pronostici della vigilia.

Il Treviso ha invece pareggiato la prima in casa contro il San Giorgio Sedico, “raffreddando” un po’ l’entusiasmo che si era creato con la roboante vittoria in casa del Nervesa. Vincere al Tenni quest’anno sarà difficile come l’anno scorso, anche la partita di coppa contro l’Istrana ha confermato questo trend. Qualche cambiamento rispetto alla formazione della prima giornata ci sarà, essendo indisponibili il centrale difensivo Bellotto e l’attaccante Furlanetto. Al loro posto probabilmente Burato e Granati, visto che anche Orfino e Dal Compare sono indisponibili.

E’ il terzo scontro diretto tra Liapiave e Treviso in casa gialloblù: nei due precedenti, stesso identico risultato: 1-1.

Probabile formazione Treviso (4-3-3): Schincariol; Sagui, Burato, Prosdocimi, Furlan; Moretti, Antoniol, Mastellotto; Granati, Cattelan, Moretto. Allenatore: Susic.

La partita

E' arrivata, forse un po' prevedibile ma non per questo meno amara, la prima sconfitta per il Treviso di Susic in campionato. Il Liapiave vince in rimonta e si conferma a punteggio pieno dopo due giornate: una partenza da protagonisti per un campionato che vogliono disputare da protagonisti. Stessa volontà della compagine del capoluogo, ma in questo momento purtroppo la realtà è decisamente diversa.

Il Treviso come detto nel prepartita deve rinunciare a Bellotto e Furlanetto: insieme a quella di Orfino, 3 assenze pesantissime. Non bastasse questo, nel primo tempo i biancocelesti perdono anche altri due titolari, ovvero Mastellotto e Burato. La prima mezz'ora del Treviso è però ottima: prima gli uomini di Susic passano in vantaggio con una magistrale punizione di Cattelan; poi vanno vicinissimi al raddoppio con colpo di testa da distanza ravvicinatissima di Moretto, con risposta di istinto di Fuser. Come spesso accade, gol sbagliato e gol subito: diagonale di Furlan da sinistra che finisce sotto le braccia di Schincariol, non esente da colpe.

Nel secondo tempo il canovaccio della partita cambia: il Treviso fa un possesso palla sterilissimo e non crea praticamente nulla se non un cross di Moretto controllato da Cattelan troppo verso l'esterno e il suo tiro viene deviato in angolo da un difensore gialloblù. Siamo circa alla metà del secondo tempo: prima e dopo solo occasioni per il Liapiave, soprattutto con Furlan che per ben tre volte si viene a trovare a tu per tu con Schincariol, bravissimo a ipnotizzarlo in ogni occasione. Quando sembra che il Treviso possa portare a casa un prezioso punticino, ecco la beffa al 88': tiro-cross di Fiorotto, Schincariol si accorge tardi che la palla finirebbe in rete, e Liapiave in vantaggio, probabilmente anche meritatamente.

Così il Treviso si ritrova nella medesima situazione della passata stagione: prime due partite, 1 punto, grazie al pareggio casalingo, e -5 in classifica. Un'altra annata sempre a inseguire con l'acqua alla gola?

Galleria

Riepilogo 2ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Saonara Villatora-Godigese 0-0
  • Cornuda Crocetta 1920-Sandonà 1922 1-0
  • Eclisse Carenipievigina-Union QDP 3-2
  • FC Union Pro-Nervesa 3-2
  • Liapiave-Treviso 2-1
  • Real Martellago-Calcio Istrana 1964 0-4
  • Union San Giorgio Sedico-Feltreseprealpi 1-1
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Vigontina Calcio 1-2
  1. Vigontina Calcio 6
  2. Liapiave 6
  3. Eclisse Carenipievigina 6
  4. Calcio Saonara Villatora 4
  5. Cornuda Crocetta 1920 4
  6. Calcio Istrana 1964 3
  7. Real Martellago 3
  8. FC Union Pro 3
  9. Union San Giorgio Sedico 2
  10. Godigese 2
  11. Feltreseprealpi 1
  12. Union QDP 1
  13. Treviso 1
  14. Vittorio Falmec S. M. Colle 1
  15. Sandonà 1922 0
  16. Nervesa 0
  • Calcio Istrana 1964-Sandonà 1922
  • Feltreseprealpi-FC Union Pro
  • Godigese-Real Martellago
  • Nervesa-Cornuda Crocetta 1920
  • Treviso-Vittorio Falmec S. M. Colle
  • Union QDP-Liapiave
  • Union San Giorgio Sedico-Calcio Saonara Villatora
  • Vigontina Calcio-Eclisse Carenipievigina

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti