Liventina Gorghense-Treviso (12 aprile 2015)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Liventina Gorghense-Treviso 1-1
Competizione:
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) Stagione: 2014/15
Giornata o turno:
27ª giornata A/R: Andata
Luogo:Stadium.png
Gorgo al Monticano, TV
Data:Nuvola apps date.png
domenica 12 aprile 2015
Arbitro:Arbitro fischietto.png
Faraon di Conegliano.
Formazioni
Stemma liventinagorghense small.png Liventina Gorghense :
Piccolo, Cofini, Cescon, Soncin, Gardin, Perissinotto, Pagan, Cardin, Vianello (st 42’ Cima), Grandin, Iacono (st 18’ Boem). Allenatore: Tossani.
Stemma treviso small.png Treviso :
(3-5-2)
Bortolin, Granati G., Pilotto (79’ Hysa), Stentardo, Orfino ,Zamuner, Granati T., Amadio (75′ Livotto), Moresco, Dal Compare (70′ Conte), Del Papa. Allenatore: Davide Tentoni.
Note
Gol:Icona Goal.png
74′ Cardin (LG), 92′ Conte (TV).
Ammoniti:Yellow card.png
Cardin, Cima, Pilotto, Stendardo, Del Papa.
Espulsi:Red card.png
-
Angoli:Nuvola apps kmines.png
Recupero:Nuvola apps ktimer.png
Spettatori:Nuvola apps kdmconfig.png
Meteo:Nuvola apps kweather.png
Varie:Nuvola apps package editors.png

Liventina Gorghense-Treviso è 27ª giornata (12ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2014/15, giocata domenica 12 aprile 2015 alle ore 16.00.

Indice

Introduzione

Dopo aver ritrovato la vittoria contro il Quinto (5-1), il Treviso ha vissuto durante la pausa pasquale un nuovo periodo difficile nella sua complessa stagione. I giocatori hanno infatti incrociato le braccia per la riduzione dei rimborsi spese imposta dalla società (-50% rispetto a quanto pattuito) e dopo il derby contro il Quinto non si sono allenati per ben 9 giorni. In che condizioni si presenteranno quindi i nostri domani al Samassa per questo derby inedito? Solo il campo ci darà le risposte dovute.

Tentoni ritrova la Liventinagorghense che all’andata aveva espugnato (con merito) il Tenni, condannandolo all’esonero; ora che il tecnico romagnolo ha ripreso possesso della panchina biancoceleste, siamo sicuri che vorrà rifarsi con gli interessi. I biancoverdi di Motta di Livenza non stanno attraversando un gran periodo di forma: dopo l’agevole doppia vittoria per 0-6 a Quinto, hanno infatti totalizzato appena 3 punti nelle ultime 4 partite, mettendo a forte rischio il loro terzo posto, che con fatica avevano conquistato nelle prime 22 giornate. Ora i ragazzi di mister Tossani sono stati raggiunti dal Liapiave, con il Nervesa al secondo posto che si è allontanato, distante ora 5 lunghezze.

I dubbi, vista la settimana di fermo per quanto riguarda gli allenamenti, non riguardano solo la condizione fisica ma anche l’aspetto mentale: avendo praticamente raggiunto la salvezza con l’ultima vittoria, ma vedendo i play-off distanti e quasi impossibile, con che spirito i biancocelesti si presenteranno a Motta? Il quinto posto, distante 5 punti, sarà utile per disputare i play-off solo se i punti di distacco dalla seconda saranno meno di 7; essendo in questo momento 8 i punti che dividono il Nervesa (secondo) dal San Giorgio Sedico (quinto), e ben 5 i punti dai biancocelesti ai sedicensi, ecco che le speranze play-off sono praticamente ridotte al lumicino. Ci potrebbero essere delle novità nella formazione di domani, ma Tentoni svelerà le carte solamente in prossimità della gara.

Probabile formazione (4-4-2): Bortolin; Granati G., Orfino, Zamuner, Pilotto; Amadio, Del Papa, Stentardo, Hysa; Conte, Moresco. Allenatore: Tentoni.

La partita

Il Treviso gioca l’ennesima buona partita, ma esattamente come a San Polo, a Nervesa e in casa contro il San Giorgio Sedico non riesce a portare a casa l’intera posta in palio nonostante abbia giocato per ampie fasi della partita meglio degli avversari.

Tentoni rispetto alla partita contro il Quinto cambia e passa al 3-5-2, con Dal Compare che parte dall’inizio al posto di Conte. L’inizio gara è equilibrato, con un’occasione per parte; poi la Liventina prende in mano le redini della partita, anche se di vere e proprie occasioni non se ne vedono prima della seconda frazione.

Al rientro delle squadre dagli spogliatoi, è tutt’altra partita ma soprattutto è tutt’altro Treviso, che prima prende un palo con Amadio, ben servito da Dal Compare, poi al 65′ l’episodio che potrebbe cambiare la partita: lancio lungo di Bortolin, spizzata di testa di Moresco che imbecca il neo entrato Conte a tu per tu con Piccolo. Il nostro attaccante prova il pallonetto, ma l’estremo difensore della Liventina respinge il tiro toccando la palla con le mani fuori area: sarebbe calcio di punizione ed espulsione sacrosanta, ma l’arbitro si limita ad ammonire Piccolo tra le vivacissime proteste dei nostri calciatori. La conseguente punizione di Conte finisce alta di pochissimo. Quando meno te lo aspetti passa la Liventina: cross basso dalla destra, pasticcio difensivo, il più lesto di tutti è Cardin che deposita a porta vuota la rete dell’1-0.

Il Treviso reagisce rabbiosamente, e in pieno recupero perviene al pareggio con Conte, lestissimo a depositare in rete un cross rasoterra dalla sinistra di Moresco, dopo un’azione insistita.

Finisce così in parità una partita viva: il pareggio serve a poco alla Liventina, staccata dal Liapiave in classifica e ora al quarto posto, inutile (attualmente) a disputare i play-off dato che il distacco dal Nervesa, secondo, è di 7 punti e quindi si disputerebbe solo la finale tra Nervesa e Liapiave. Non serve a molto nemmeno al Treviso, che non è ancora matematicamente salvo, anche se ovviamente si tratta di una purissima formalità, dato che dovrebbe essere superato da ben 4 squadre in classifica, con l’Opitergina che dovrebbe recuperargli almeno 5 punti. Purissima formalità, appunto.

Galleria

Riepilogo 27ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Liventinagorghense-Treviso 1-1
  • Nervesa-Laguna Venezia 2011 4-1
  • Opitergina-Feltreseprealpi 1-1
  • Passarella 93-Mestrina 1929 1-2
  • Union Quinto-Union Qdp 0-6
  • Union San Giorgio Sedico-Calcio Istrana 1964 2-3
  • Vigontina Calcio-Calvi Noale 1-1
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Liapiave 1-3
  1. Calvi Noale 61
  2. Nervesa 53
  3. Liapiave 48
  4. Liventinagorghense 46
  5. Union San Giorgio Sedico 42
  6. Mestrina 1929 42
  7. Vittorio Falmec S. M. Colle 41
  8. Treviso 38
  9. Passarella 93 38
  10. Vigontina Calcio 36
  11. Union Qdp 34
  12. Feltreseprealpi (-1) 32
  13. Calcio Istrana 1964 30
  14. Opitergina 26
  15. Laguna Venezia 2011 17
  16. Union Quinto 1
  • Calcio Istrana 1964-Union Quinto
  • Calvi Noale-Union Qdp
  • Feltreseprealpi-Liventinagorghense
  • Laguna Venezia 2011-Opitergina
  • Liapiave-Passarella 93
  • Mestrina 1929-Union San Giorgio Sedico
  • Treviso-Vigontina Calcio
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Nervesa

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2014/15
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Feltreseprealpi-Treviso • (2) Treviso-Istrana • (3) Laguna Venezia 2011-Treviso • (4) Treviso-Mestrina • (5) Vittorio Falmec-Treviso • (6) Treviso-Liapiave • (7) Passarella-Treviso • (8) Treviso-Nervesa • (9) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (10) Treviso-Opitergina • (11) Union Quinto-Treviso • (12) Treviso-Liventina Gorghense • (13) Vigontina-Treviso • (14) Treviso-Calvi Noale • (15) Union QDP-Treviso • (16) Treviso-Feltreseprealpi • (17) Istrana-Treviso • (18) Treviso-Laguna Venezia 2011 • (19) Mestrina-Treviso • (20) Treviso-Vittorio Falmec • (21) Liapiave-Treviso • (22) Treviso-Passarella • (23) Nervesa-Treviso • (24) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (25) Opitergina-Treviso • (26) Treviso-Union Quinto • (27) Liventina Gorghense-Treviso • (28) Treviso-Vigontina • (29) Calvi Noale-Treviso • (30) Treviso-Union QDP

Coppa Italia Dilettanti

Treviso-IstranaNervesa-TrevisoTreviso-Union QuintoVittorio Falmec-TrevisoCampodarsego-TrevisoTreviso-Campodarsego

Amichevoli

Treviso-ClodienseTreviso-AbanoBologna/Primavera-TrevisoTreviso-MontebellunaDolo 1909-TrevisoCodognè-TrevisoGorghense-TrevisoTreviso-ConeglianoTreviso-San Michele SalsaUnion Pro Mogliano Preganziol-Treviso

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti