Nervesa-Treviso (8 marzo 2015)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Nervesa-Treviso 3-3
Competizione:
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) Stagione: 2014/15
Giornata o turno:
23ª giornata A/R: Andata
Luogo:Stadium.png
Nervesa della Battaglia, TV
Data:Nuvola apps date.png
domenica 8 marzo 2015
Arbitro:Arbitro fischietto.png
Luciano di Bologna.
Formazioni
Stemma nervesa small.png Nervesa :
(4-4-2)
Filippetto; Scomparin (st 41′ Sandri), Nicoletto Stocco, Fantin; Fuser (st 16′ Haruna), Visentin, Moretti, Dal Maso; Zanatta (st 34′ Buranello), De Tuoni. A disposizione: Andreatta, Durollari, Salvadori, Battistella. Allenatore: Andretta.
Stemma treviso small.png Treviso :
(4-3-3)
Bortolin; Fornasier, Orfino, Zamuner, Pilotto (st 31′ G. Granati); T. Granati, Stentardo (st 33′ Livotto), Amadio; Dal Compare, Moresco, Conte (st 35′ Del Papa). A disposizione: Franceschini, Sabatelli, Hysa, Sakajeva. Allenatore: Rorato.
Note
Gol:Icona Goal.png
pt 10′ rig. Zanatta (N) st 12′ Dal Compare (T) 17′ De Tuoni (N) 25′ e 27′ Moresco (T) 46′ Buranello (N).
Ammoniti:Yellow card.png
Orfino, Scomparin, Zamuner, T. Granati, Pilotto e Sandri.
Espulsi:Red card.png
-
Angoli:Nuvola apps kmines.png
6-2 per il Nervesa.
Recupero:Nuvola apps ktimer.png
2'+4'.
Spettatori:Nuvola apps kdmconfig.png
500.
Meteo:Nuvola apps kweather.png
Tempo soleggiato.
Varie:Nuvola apps package editors.png
Al 45′ st gara sospesa per due minuti causa intemperanze dei tifosi ospiti.

Nervesa-Treviso è 23ª giornata (8ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2014/15, giocata domenica 8 marzo 2015 alle ore 15.00.

Indice

Introduzione

C’è poco da fare: quando in un anno gira male, continua a girare male fino alla fine. E’ quello che ci viene in mente dopo aver visto quello che è successo sabato scorso al Tenni contro il Passarella: magari non una grande prestazione, ma comunque una partita che il Treviso stava conducendo senza particolari problemi, che incredibilmente i biancocelesti rischiano di dover rigiocare per un pasticcio a bordo campo di certo non causato da loro. Sarebbe incredibile, ma questa è la realtà dei fatti. Ci auspichiamo che, se esiste veramente una giustizia divina, il giudice possa assegnarci una sacrosanta vittoria, per 1 o 3 a zero poco cambia sinceramente. E così il Treviso arriva a questo non importantissimo ma fondamentale scontro diretto a -15 dal Nervesa; eppure se fossimo arrivati a -9 non ci sarebbe stato nulla da dire. Detto della nostra partita contro il Passarella, il Nervesa è andato a Istrana in un delicatissimo testa coda. I neroblu si sono trovati sull’1-1, e negli ultimi 10 minuti di casa i padroni di casa hanno creato diverse opportunità non sfruttate, subendo poi il gol del definitivo 1-2 all’ultimo minuto di recupero, che ha permesso al Nervesa di trovare 3 punti magari immeritati ma assolutamente importanti. Autore del gol decisivo Federico De Tuoni, subentrato nella ripresa, che domani giocherà titolare al posto del fantasista Furlanetto, squalificato. Per il resto, mister Andretta dispone di una squadra di assoluto valore: detto di Furlanetto e De Tuoni, non possiamo non menzionare il difensore Nicoletto e il centravanti Zanatta. E il Treviso? Sarà ancora disponibile Ton, probabilmente unica defezione per i biancocelesti per questa partita, anche se pesantissima. Mister Rorato sembra voler confermare il 4-3-3 che discretamente bene ha fatto contro il Passarella: resta da vedere se schiererà il fuoriquota più giovane in attacco o a centrocampo.

Probabile formazione Treviso (4-3-3): Bortolin; Granati G., Orfino, Zamuner, Pilotto; Amadio, Stentardo, Livotto; Sakajeva, Moresco, Conte. Allenatore: Rorato.

La partita

Finisce 3-3 il derby trevigiano del Gipo Viani di Nervesa: un pari che vale quanto una sconfitta per il Treviso, raggiunto nei minuti di recupero. Biancocelesti superiori al Nervesa per gran parte della gara, ma troppo sciuponi in attacco e ingenui in difesa. Il primo tempo è lo specchio di questa stagione, con i biancocelesti che creano tre occasioni nei primi dieci minuti, salvo beccarsi il gol su rigore (atterramento di De Tuoni da parte di Orfino, ammonito, vicino al limite dell’area: dentro o fuori?) realizzato da Zanatta. Il Treviso continua a sciupare, e anzi rischia il 2-0 nell’altra unica azione offensiva del Nervesa (altro svarione difensivo). Nella ripresa, con il 4-4-2 (nel primo tempo usciti nel giro di due minuti Conte e Stentardo per infortunio; dentro Del Papa e Livotto), continuano ad arrivare occasioni, finché ci pensa Dal Compare a metterla dentro con un’azione strepitosa. Poco dopo arriva l’immeritato 2-1 di un Nervesa decisamente fortunato, con la punizione di De Tuoni deviata dalla barriera, anche se Bortolin non è esente da colpe. La reazione veemente porta alla rimonta nel giro di pochi minuti: al 25′ grande girata di Moresco, fino a quel momento in ombra; due minuti dopo grande discesa di Tiberio Granati e tiro respinto di Filipetto, Del Papa sbaglia il tap in ma sul rinvio della difesa Moresco colpisce con un mancino al volo. Nel finale ecco la beffa, frutto di una rimessa laterale regalata al Nervesa (clamorosa inversione del guardalinee): la difesa fa un’altra dormita, e Buranello con una girata simile a quella di Moresco confeziona il pari. Come se non bastasse il pari, nel ribaltamento di fronte dell’ultima azione il Nervesa sfiora addirittura la vittoria sempre con Buranello, con due difensori biancocelesti che si salvano in angolo dopo aver sfiorato l’autorete.

Il giudice sportivo

Il giudice sportivo dà e toglie al Treviso, anzi toglie e basta. Perché se il 3-0 a tavolino ufficializza una vittoria sacrosanta e di diritto dei biancocelesti contro il Passarella, gli strascichi di quella beffardamente svanita a Nervesa danno la seconda mazzata in pochi giorni al sogno – o meglio, utopia – play-off: 300 euro di multa e tre turni a porte chiuse. Tutto grazie a quelle lattine e bottiglie vuote lanciate da alcuni tifosi all’interno del terreno di gioco, provocando per due volte una breve sospensione della gara. Praticamente il Treviso dovrebbe giocare tre delle quattro gare interne rimanenti senza pubblico, con un danno considerevole per gli abbonati e le casse della società, senza considerare il potenziale effetto negativo sulla squadra. Visti i precedenti, è difficile sperare nello sconto di pena. Visto che, stando al comunicato ufficiale della società, sabato Treviso-San Giorgio Sedico si giocherà a porte aperte (probabilmente l’ultima al Tenni per questo campionato), le porte chiuse scatteranno nelle sfide con Union Quinto, Vigontina e Union QDP.

Galleria

Riepilogo 23ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Laguna Venezia 2011-Mestrina 1929 1-3
  • Liapiave-Feltreseprealpi 1-0
  • Liventinagorghense-Calvi Noale 0-2
  • Nervesa-Treviso 3-3
  • Opitergina-Vigontina Calcio 1-1
  • Passarella 93-Union Qdp 2-1
  • Union San Giorgio Sedico-Union Quinto 3-0
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Calcio Istrana 1964 1-1
  1. Calvi Noale 56
  2. Nervesa 45
  3. Liventinagorghense 42
  4. Union San Giorgio Sedico 39
  5. Liapiave 38
  6. Mestrina 1929 37
  7. Vittorio Falmec S. M. Colle 36
  8. Treviso 33
  9. Passarella 93 31
  10. Vigontina Calcio 29
  11. Feltreseprealpi (-1) 29
  12. Union Qdp 27
  13. Calcio Istrana 1964 22
  14. Opitergina 20
  15. Laguna Venezia 2011 17
  16. Union Quinto 1
  • Calcio Istrana 1964-Opitergina
  • Calvi Noale-Liapiave
  • Feltreseprealpi-Passarella 93
  • Laguna Venezia 2011-Vittorio Falmec S. M. Colle
  • Mestrina 1929-Nervesa
  • Treviso-Union San Giorgio Sedico
  • Union Qdp-Liventinagorghense
  • Vigontina Calcio-Union Quinto

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2014/15
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Feltreseprealpi-Treviso • (2) Treviso-Istrana • (3) Laguna Venezia 2011-Treviso • (4) Treviso-Mestrina • (5) Vittorio Falmec-Treviso • (6) Treviso-Liapiave • (7) Passarella-Treviso • (8) Treviso-Nervesa • (9) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (10) Treviso-Opitergina • (11) Union Quinto-Treviso • (12) Treviso-Liventina Gorghense • (13) Vigontina-Treviso • (14) Treviso-Calvi Noale • (15) Union QDP-Treviso • (16) Treviso-Feltreseprealpi • (17) Istrana-Treviso • (18) Treviso-Laguna Venezia 2011 • (19) Mestrina-Treviso • (20) Treviso-Vittorio Falmec • (21) Liapiave-Treviso • (22) Treviso-Passarella • (23) Nervesa-Treviso • (24) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (25) Opitergina-Treviso • (26) Treviso-Union Quinto • (27) Liventina Gorghense-Treviso • (28) Treviso-Vigontina • (29) Calvi Noale-Treviso • (30) Treviso-Union QDP

Coppa Italia Dilettanti

Treviso-IstranaNervesa-TrevisoTreviso-Union QuintoVittorio Falmec-TrevisoCampodarsego-TrevisoTreviso-Campodarsego

Amichevoli

Treviso-ClodienseTreviso-AbanoBologna/Primavera-TrevisoTreviso-MontebellunaDolo 1909-TrevisoCodognè-TrevisoGorghense-TrevisoTreviso-ConeglianoTreviso-San Michele SalsaUnion Pro Mogliano Preganziol-Treviso

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti