Treviso-Feltreseprealpi (17 aprile 2016)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Treviso 4
Feltreseprealpi 1
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 29ª giornata Andata
Luogo Stadium.png Stadio Omobono Tenni di Treviso
Data Nuvola apps date.png domenica 17 aprile 2016
Arbitro Arbitro fischietto.png Dall'Anese di Conegliano.
Formazioni
Stemma treviso small.png Treviso  4-4-2 Schincariol; Sagui, Giovannini, Donè, Furlan (st 6' Prosdocimi); Granati (st 26' Di Salvo), Casella, Moretti, Mastellotto; Zanardo (st 16' Cattelan), Moretto. A disposizione: Gottardi, Antonioli, Nardellotto, Lovisotto. Allenatore: Ottoni.
Stemma feltreseprealpi small.png Feltreseprealpi  4-4-2 Casanova; Resenterra (pt 41' Da Rugna), Akrafi, Damo, Bellot; Scopel, Boschet (st 5' Cossalter), Canova, Mele; Stefani (st 23' Malosso), Luciani. A disposizione: Menel, Kumar, Cancelliere. Allenatore: Pelligra.
Note
Gol Icona Goal.png pt 6' e 11' Zanardo St 3' Mastellotto, 14' aut. Bellot, 40' Cossalter.
Ammoniti Yellow card.png
Espulsi Red card.png
Angoli Nuvola apps kmines.png
Recupero Nuvola apps ktimer.png
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png 498 (147 paganti e 351 abbonati).
Meteo Nuvola apps kweather.png
Varie Nuvola apps package editors.png

Treviso-Feltreseprealpi è la 29ª giornata (14ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata presso lo Stadio Omobono Tenni di Treviso domenica 17 aprile 2016 alle ore 16.00.

Indice

Introduzione

Dopo 2 vittorie in altrettante partite il morale è tornato alto ma non abbiamo vinto ancora nulla e ci sono ancora 180 minuti da giocare di cui i primi 90′ saranno contro la Feltreseprealpi. I bellunesi sono già retrocessi e non hanno più nulla da perdere, proprio per questo quindi non bisognerà ritenere la partita una mera formalità anche perché i nostri avversari faranno di tutto per portarsi a casa uno scalpo prestigioso.

Nonostante il terzo posto attuale continuiamo a trovarci in una situazione di classifica in cui è necessario non abbassare la guardia visto che il sesto posto, cioè il primo fuori dalla zona playoff, è a soli 2 punti di distanza. Ma se da una parte dobbiamo guardarci dietro le spalle dall’altra possiamo anche guardare le 2 davanti a noi sperando magari di acchiappare un’altra posizione da qui alla fine. Nella prossima giornata è previsto per nostra fortuna uno scontro tra le prime 2 della classe a Pieve di Soligo. Se la partita dovesse finire con la vittoria dei trevigiani il campionato finirebbe con la loro vittoria, un pareggio rimanderebbe il tutto all’ultima giornata mentre se dovessero vincere i veneziani avverrebbe l’aggancio alla vetta da parte loro a soli 90 minuti dalla fine. E noi cosa c’entriamo in tutto ciò? Facendo 3 punti avverrà una di queste possibilità: se nel big match vincono i padroni di casa saluteremo definitivamente il primo posto ma saremo padroni del nostro destino nell’ultima giornata per arrivare almeno secondi, con un pareggio ci ritroviamo secondi diventiamo padroni del nostro destino per il secondo posto e spereremo ancora nel primo mentre con una vittoria dei veneziani rimarremo terzi ma ad un solo punto da entrambe in attesa di passi falsi di una delle 2 oppure entrambe. Tutto questo per far capire cosa vorrebbe dire vincere contro i bellunesi, non solo cercare di qualificarci con una giornata d’anticipo ai playoff ma cercare anche di arrivare il più in alto possibile.

La partita

Il Treviso “giochicchia” contro la derelitta Feltrese, scesa al Tenni da già retrocessa da diverse settimane e imbottita di Juniores, e lascia uno spiraglio aperto sulla sua possibile promozione diretta in serie D. Ottoni parte senza Cattelan, ma con Moretti in mezzo con Casella. Coppia d’attacco formata da Moretto e Zanardo, mentre in difesa Donè sostituisce Bellotto, indisponibile.

La partita si apre e si chiude in 11 minuti grazie a Zanardo: prima insacca un bell’assist di Casella per l’1-0; poi scaraventa sotto l’incrocio un altro assist, questa volta di Mastellotto. La partita finisce praticamente qui: c’è tempo nel secondo tempo per vedere il primo gol in biancoceleste di Mastellotto (un bel pallonetto sul portiere in uscita), l’autorete di Bellot, la traversa di Cattelan e il gol della bandiera granata firmato Luciani. Nel frattempo, le attenzioni soprattutto sulla partita in corso al Raffaele D’Agostin di Pieve di Soligo, dove la Pievigina è stata per 80 minuti in serie D; poi la doppietta in 4 minuti di Pedrozo (ai minuti 86′ e 90′) ha stravolto la situazione e ha prospettato scenari impensabili per domenica prossima.

Pievigina e Sandonà sono ora appaiate in testa alla classifica, ma nell’ultima partita giocheranno rispettivamente contro Cornuda e Martellago, quindi due partite non propriamente facili. Poi ci siamo noi, a un punto di distacco, ma anche noi non abbiamo una partita facile, dovendo andare a far visita alla Godigese, attualmente terzultima e in piena lotta per evitare i play-out. Stop: la serie D diretta ce la giocheremo noi 3. Il resto della ciurma (Martellago, Liapiave, Vigontina e Istrana) lotterà per gli altri due posti play-off. Non sarà facile, però bisogna provarci...

Galleria

Riepilogo 29ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Saonara Villatora-Vigontina Calcio 0-0
  • Eclisse Carenipievigina-Sandonà 1922 1-2
  • Fc Union Pro-Calcio Istrana 1964 0-1
  • Liapiave-Cornuda Crocetta 1920 1-1
  • Real Martellago-Union Qdp 0-0
  • Treviso-Feltreseprealpi 4-1
  • Union San Giorgio Sedico-Godigese 3-0
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-F. C. Nervesa 2-1
  1. Eclisse Carenipievigina 49
  2. Sandonà 1922 49
  3. Treviso 48
  4. Real Martellago 45
  5. Liapiave 45
  6. Vigontina Calcio 44
  7. Calcio Istrana 1964 43
  8. F. C. Nervesa 42
  9. Cornuda Crocetta 1920 40
  10. Calcio Saonara Villatora 37
  11. Fc Union Pro 37
  12. Union San Giorgio Sedico 36
  13. Union Qdp 35
  14. Godigese 34
  15. Vittorio Falmec S. M. Colle 24
  16. Feltreseprealpi 15
  • Calcio Saonara Villatora-Vigontina Calcio
  • Calcio Istrana 1964-Vittorio Falmec S. M. Colle
  • Cornuda Crocetta 1920-Eclisse Carenipievigina
  • F. C. Nervesa-Calcio Saonara Villatora
  • Feltreseprealpi-Liapiave
  • Godigese-Treviso
  • Sandonà 1922-Real Martellago
  • Union Qdp-Fc Union Pro

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti