Treviso-Liventina (8 ottobre 2016)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Treviso 0
Liventina 0
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2016/17
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 5ª giornata Ritorno
Luogo Stadium.png Stadio Omobono Tenni di Treviso
Data Nuvola apps date.png sabato 8 ottobre 2016
Arbitro Arbitro fischietto.png Dylan Marin di Portogruaro (Moro, Cisotto).
Formazioni
Stemma treviso small.png Treviso  (4-3-3) Saltarel; Bruno, Romeo, Giovannini, Dalla Riva; Granati , Spadari, Nicoletti (st 43' Ricci); Zojzi (st 20' Amita), Perna Bettini (st 35' Ciccone). A disposizione: Renzi, Giannetti, Livotto e Tamburrino. Allenatore: Esposito.
Stemma liventinagorghense small.png Liventina  (4-4-2) Pereson; Confini (st 28' A. Soncin), Gobbato, Franzin, Campaner; Boem, De Pin, Casella, Gullo; Miolli (st 15' Scian), Florean (st 37' S. Soncin). A disposizione: Berto, Ostan, Vittore, Jacono. Allenatore: Conte.
Note
Gol Icona Goal.png -
Ammoniti Yellow card.png Perna, Boem, Gobbato.
Espulsi Red card.png -
Angoli Nuvola apps kmines.png
Recupero Nuvola apps ktimer.png 1'+4'.
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png 500 circa.
Meteo Nuvola apps kweather.png Serata fredda e umida, terreno scivoloso ma in buone condizioni, illuminazione ottima.
Varie Nuvola apps package editors.png

Treviso-Liventina è la 5ª giornata del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2016/17, giocata presso lo Stadio Omobono Tenni di Treviso sabato 8 ottobre 2016 alle ore 20.30.

Indice

Introduzione

Dopo una stagione di assenza torna il match Treviso-Liventina il quale promette spettacolo visto che sarà tra due squadre che puntano entrambe ad arrivare prime nel campionato. Sarà un match insolito visto che verrà giocato in un orario più dal sapore professionistico che dilettantistico.

Sia Treviso che Liventina arrivano alla sfida con sei punti. Noi grazie a due vittorie, una in casa ed una in trasferta, mentre loro con una vittoria e tre pareggi. I tre punti sono riusciti a prenderli alla seconda giornata contro il Cornuda Crocetta con un secco 4-0 mentre le altre tre sfide le hanno chiuse tutte 1-1 contro Union QdP, Union Pro e Liapiave. Nell’ultima partita la nobile decaduta ha dato segnali di risveglio nel veneziano ma con 4 punti di distacco dalle prime non ci si può appoggiare sugli allori ma è necessario continuare a fare punti. La partita verrà anticipata il sabato alle ore 20:45 e la speranza è che oltre a portare qualcuno in più porti anche punti.

La partita

Il Treviso, dopo la bella vittoria di Favaro, non riesce a concedere il bis contro la Liventina e si deve accontentare di un pareggio. E’ stata una partita senza reti ma abbiamo visto degli 0-0 più scialbi di questo: primo tempo equilibrato, dove la Liventina si è fatta preferire soprattutto nella prima parte, secondo tempo dominato dal Treviso che avrebbe ai punti meritato la vittoria. Esposito conferma l’11 titolare di Favaro, con Ricci che si accomoda nuovamente in panchina.

Nei primi 15-20 minuti un’ottima Liventina mette alle corde il Treviso, ma l’unico pericolo che devono correre i biancocelesti e un tiro sbilenco di Gullo da dentro l’area che finisce a lato di un paio di metri. Poi i ragazzi di Esposito iniziano gradualmente a guadagnare metri e sfiorano il vantaggio con due tiri dalla distanza di Spadari e Perna, ma tutti e due appena sopra la traversa. Nel finale di tempo un’occasione per parte, per la Liventina con Boem (attento Saltarel), per il Treviso ancora con Perna (stasera sfortunato), con un diagonale di sinistro bloccato a terra da Pereson. Si va quindi al riposo sullo 0-0.

Nel secondo tempo, come già detto in precedenza, è un dominio biancoceleste. Prima ci prova Bettini che da fuori ci prova di sinistro, ma la sua conclusione, deviata pericolosamente da un difensore biancoverde, viene bloccata da Pereson. Poi è nuovamente il momento di Perna, che prima ci prova dalla distanza (alto), poi in diagonale di destro, bloccato a terra da Pereson. Infine, l’occasionissima: Perna ci prova di destro da dentro l’area, Pereson respinge corto, sul pallone si avventa Ciccone che non riesce ad alzare a sufficienza la conclusione, e Pereson devia nuovamente, sulla sfera si avventa il debuttante Amita che di sinistro si fa murare la conclusione da Gobbato proprio sulla linea di porta. Incredibile come il Treviso non sia riuscito a segnare in questo frangente.

Finisce quindi così ed è un pareggio che ci può stare (la Liventina non ha rubato nulla), ma se c’è una squadra che avrebbe meritato di vincere questa è il Treviso. Peccato, perchè la Liventina è una delle candidate alla vittoria finale insieme a Sandonà e Liapiave. Il Treviso ha comunque mostrato dei progressi, soprattutto in fase difensiva (seconda partita consecutiva senza subire reti). Domenica prossima andiamo a fare visita proprio al Sandonà. Coraggio Treviso!

Galleria

Riepilogo 5ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Treviso-Liventina 0-0
  • Calcio Istrana 1964-Sandonà 1922 1-1
  • Cornuda Crocetta 1920-Union San Giorgio Sedico 0-2
  • Favaro 1948-Portomansuè 3-1
  • Fc Union Pro-Giorgione Calcio 2000 1-3
  • Liapiave-Borgoricco 2-2
  • Nervesa-Real Martellago 0-2
  • Union Qdp-Calcio Saonara Villatora 1-1
  1. Union San Giorgio Sedico 13
  2. Nervesa 10
  3. Favaro 1948 9
  4. Borgoricco 8
  5. Calcio Saonara Villatora 8
  6. Liventina 7
  7. Sandonà 1922 7
  8. Liapiave 7
  9. Giorgione Calcio 2000 7
  10. Treviso 7
  11. Real Martellago 7
  12. Portomansuè 5
  13. Union Qdp 4
  14. Fc Union Pro 3
  15. Calcio Istrana 1964 2
  16. Cornuda Crocetta 1920 0
  • Borgoricco-Union Qdp
  • Calcio Saonara Villatora-Cornuda Crocetta 1920
  • Giorgione Calcio 2000-Liapiave
  • Liventina-Nervesa
  • Portomansuè-Calcio Istrana 1964
  • Real Martellago-Fc Union Pro
  • Sandonà 1922-Treviso
  • Union San Giorgio Sedico-Favaro 1948

Classifica dettagliata

POS SQUADRA PT G V N P F S DR MI
1 Union San Giorgio Sedico 13 5 4 1 0 7 2 5 4
2 Nervesa 10 5 3 1 1 5 4 1 -1
3 Favaro 1948 9 5 3 0 2 7 6 1 -2
4 Borgoricco 8 5 2 2 1 9 6 3 -1
5 Calcio Saonara Villatora 8 5 2 2 1 6 5 1 -1
6 Liventina 7 5 1 4 0 7 3 4 -2
7 Sandonà 1922 7 5 1 4 0 6 2 4 0
8 Liapiave 7 5 1 4 0 8 5 3 -4
9 Giorgione Calcio 2000 7 5 2 1 2 9 8 1 -2
10 Treviso 7 5 2 1 2 6 6 0 -4
11 Real Martellago 7 5 2 1 2 7 8 -1 -2
12 Portomansuè 5 5 1 2 2 10 10 0 -4
13 Union Qdp 4 5 0 4 1 6 10 -4 -7
14 Fc Union Pro 3 5 0 3 2 5 8 -3 -10
15 Calcio Istrana 1964 2 5 0 2 3 4 8 -4 -9
16 Cornuda Crocetta 1920 0 5 0 0 5 2 13 -11 -11

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2016/17
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Istrana • (2) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (3) Treviso-Portomansuè • (4) Favaro 1948-Treviso • (5) Treviso-Liventina • (6) San Donà-Treviso • (7) Treviso-Giorgione • (8) Real Martellago-Treviso • (9) Treviso-Saonara Villatora • (10) Borgoricco-Treviso • (11) Treviso-Union QDP • (12) Cornuda Crocetta-Treviso • (13) Treviso-Liapiave • (14) Nervesa-Treviso • (15) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (16) Istrana-Treviso • (17) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (18) Portomansuè-Treviso • (19) Treviso-Favaro 1948 • (20) Liventina-Treviso • (21) Treviso-San Donà • (22) Giorgione-Treviso • (23) Treviso-Real Martellago • (24) Saonara Villatora-Treviso • (25) Treviso-Borgoricco • (26) Union QDP-Treviso • (27) Treviso-Cornuda Crocetta • (28) Liapiave-Treviso • (29) Treviso-Nervesa • (30) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso

Coppa Italia Dilettanti

Treviso-Union Pro Mogliano PreganziolIstrana-TrevisoFavaro 1948-Treviso

Amichevoli

Treviso-TriestinaUnion Sile-TrevisoTreviso-Vicenza/Primavera

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti