Treviso-San Marino (4 novembre 2012)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Treviso-San Marino 1-3
Competizione:
Campionato di Prima Divisione (girone A) Stagione: 2012/13
Giornata o turno:
decima giornata A/R: Ritorno
Luogo:Stadium.png
Treviso
Data:Nuvola apps date.png
domenica 4 novembre 2012
Arbitro:Arbitro fischietto.png
Mangialardi di Pistoia (Pentangelo, Ferraioli).
Formazioni
Stemma treviso small.png Treviso :
(3-5-2)
Campironi; Bini, Stendardo, Cernuto; Videtta (58’ Rizzo), Spinosa, P. Tarantino, Salvi (64’ Picone), Esposito (62’ Beccia); N. Tarantino, Sy. A disposizione: Merlano, Toppan, Brunetti, Chiavazzo. Allenatore: Ruotolo.
Stemma sanmarino small.png San Marino :
(4-5-1)
Vivan; Pelagatti, Ferrero, Galuppo, Ferrari; Mella (82’ Mannini), Pacciardi, Lunardini, Poletti (88’ Defendi), Doumbia; Coda (84’ Chiaretti). A disposizione: Migani, Crivello, Villanova, Casolla. Allenatore: Acori.
Note
Gol:Icona Goal.png
27’ N. Tarantino (T), 54’ Doumbia (S), 56’ Pacciardi (S), 70’ Doumbia (S).
Ammoniti:Yellow card.png
Esposito (T), Ferrari (S), Lunardini (S), Pelagatti (S).
Espulsi:Red card.png
P. Tarantino (T) al 72’, rosso diretto per gioco falloso, e Ferrari (S) al 90’ per doppia ammonizione.
Angoli:Nuvola apps kmines.png
4-6.
Recupero:Nuvola apps ktimer.png
1'+5'.
Spettatori:Nuvola apps kdmconfig.png
694 paganti (209 paganti + 485 abbonati).
Meteo:Nuvola apps kweather.png
Varie:Nuvola apps package editors.png

Treviso-San Marino è la decima giornata del Campionato di Prima Divisione (girone A) 2012/13, giocata domenica 4 novembre 2012.

Indice

Introduzione

Dopo aver collezionata l'ennesima sconfitta di questo inizio campionato (anche se abbiamo già superato un quarto di stagione), il Treviso si rituffa nel calcio giocato anche per distrarsi dalle ormai logoranti voci societarie.

L'avversario della partita di domenica (calcio d'inizio ore 14.30) è il San Marino, compagine che conosciamo bene dopo aver lottato nella scorsa stagione per la vittoria del campionato. Alla fine, l'abbiamo spuntata noi, anche se i titani, grazie al 2° posto, sono riusciti a salire in C1 dalla porta principale.

In questa stagione entrambe le compagini hanno ridimensionato i loro obiettivi, e infatti entrambe sono invischiate nella lotta per evitare i play-out: il Treviso è, come risaputo, penultimo con 1 solo punto in classifica, il San Marino è quint'ultimo con 7 punti, frutto delle vittorie casalinghe contro Tritium e Sudtirol, e del pareggio di Bergamo contro l'Albinoleffe. Da scontro-promozione a scontro-salvezza: come cambia il mondo.

L'avversario: Stemma sanmarino small.png San Marino 

Il San Marino ha cambiato molto rispetto alla passata stagione, a partire dall'allenatore, visto che sulla panchina biancoceleste ora siede Leonardo Acori, grande protagonista del "miracolo-Rimini" a metà degli anni 2000, e alla ricerca dei risultati perduti dopo le negative esperienze negli ultimi anni in C1 (Benevento e Cremonese). Curioso l'intreccio degli allenatori della sfida di domani: nel 2008/09 Acori è stato esonerato dalla panchina del Livorno a una giornata dal termine del campionato, con la squadra 3ª e già sicura di partecipare ai play-off; al suo posto venne chiamato Ruotolo, che vinse i play-off battendo prima il Grosseto e poi il Brescia in finale...

Per il resto, il Treviso domani ritrova una vecchia conoscenza, ovvero il difensore Alberto Galuppo (classe 1985) che nella stagione cui abbiamo fatto appena riferimento militava proprio in maglia biancoceleste; il giocatore più rappresentativo è il regista Francesco Lunardini (1984, che ha militato in B a Rimini, Triestina e Gubbio, e in A al Parma); in avanti altra nostra conoscenza quel Massimo Coda (1988, ex Cremonese e Siracusa in C) che è stato di proprietà del Treviso di Setten per diverse stagioni, senza mai debuttare in prima squadra.

Situazione interna

Il Treviso in settimana ha tesserato, o meglio, sta cercando di tesserare in tempo per domani, un nuovo tassello per la difesa: Mariano Stendardo, 29 anni, e un passato tra serie B e C1. Con lui la difesa potrebbe essere sistemata, e la società potrebbe iniziare a sistemare gli altri due reparti, a partire dal centrocampo, orfano di Giorico e che quindi necessita di un vero regista, oltre che di un under in grado di contendere (se non proprio prendere) il posto di Rosaia, che finora non ha convinto, per usare un eufemismo; davanti poi manca un attaccante, se non da 15 gol a stagione, almeno da 10-12: andando avanti così, è difficile pensare che la coppia Sy-Picone (anche se non giocano mai insieme) possa arrivare alla doppia cifra di gol complessiva.

Detto di Stendardo, che speriamo domani possa essere della partita, a centrocampo è probabile il debutto da titolare di Marco Spinosa, uno dei pochi superstiti del meraviglioso doppio salto di categoria biancoceleste (gli altri sono Brunetti e Cernuto): finora per il centrocampista laziale solo 3 spezzoni di partita. Domani però, vista la contemporanea assenza di Rosaia e Fortunato, ecco che per Spinosa può essere la grande occasione per cambiare le gerarchie del settore nevralgico del gioco trevigiano. Per il resto, gli under Cernuto e Videtta dovrebbero agire sugli esterni della difesa, e Bini e Stendardo saranno i centrali; se quest'ultimo non dovesse essere tesserato in tempo, sarebbe confermato Pierangelo Tarantino al centro della difesa; a centrocampo, a far coppia con Spinosa ci sarà capitan-Salvi, mentre sugli esterni è ballottaggio sia sulla sinistra (Beccia-Esposito) che sulla destra (Brunetti-Bianchetti); davanti, Sy dovrebbe essere confermato come titolare, con Nazareno Tarantino a supporto.

Il Treviso per iniziare a sperare seriamente nella salvezza deve iniziare a vincere: l'avversario di domenica non è di quelli morbidi (non ci sono assolutamente partite facili in questo campionato) però di certo non si tratta della squadra più forte della C1.

La partita

Dura solo un tempo il "sogno" del Treviso di portare a casa i primi 3 punti stagionali.

Galleria

Riepilogo 10ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Albinoleffe-Feralpisalò 1-1 (3' Belotti (A), 41' Finocchio (F))
  • Como-Cremonese 0-0
  • Cuneo-Pavia 2-0 (45' Cristini, 51' Scaglia)
  • Lecce-Portogruaro 2-1 (19' Patacchiola (P), 27' Pià (L), 60' Vanin (L))
  • Reggiana-Alto Adige 2-2 (16' Branca (AA), 22 Rossi su rig. (R), 41' Maritato (AA), 76' Bani (R))
  • Trapani-Tritium 2-0 (33' Basso, 90' Mancosu)
  • Treviso-San Marino 1-3 (27' Tarantino (T), 53' e 69' Doumbia (SM), 55' Pacciardi (SM))
  • Virtus Entella-Lumezzane 1-1 (31' Inglese (L), 63' Rosso (VE))

Riposa: Carpi

  1. Lecce 25 punti (9 partite giocate)
  2. Carpi 17 (9)
  3. Virtus Entella 16 (10)
  4. Alto Adige 15 (9)
  5. Trapani 14 (9)
  6. Portogruaro 14 (9)
  7. Como 13 (9)
  8. Pavia 13 (10)
  9. Cremonese 12 (10)
  10. Lumezzane 11 (9)
  11. Feralpisalò 11 (9)
  12. San Marino 10 (9)
  13. Reggiana 9 (9)
  14. Cuneo 9 (10)
  15. Tritium 4 (9)
  16. Treviso 1 (10)
  17. Albinoleffe 0 (9)
  • Albinoleffe 10 punti di penalizzazione
  • Como, Cremonese e Treviso 1 punto di penalizzazione
  • Alto Adige-Feralpisalò
  • Carpi-Treviso (lunedì 12/11, ore 20.45)
  • Como-Trapani
  • Lumezzane-Cuneo
  • Pavia-Lecce
  • Portogruaro-Virtus Entella
  • San Marino-Reggiana (lunedì 12/11, ore 20.30)
  • Tritium-Albinoleffe

Riposa: Cremonese

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

Treviso Football Club - Partite 2012/13
Campionato di Prima Divisione (girone A)

(1) Treviso-Cuneo • (2) Virtus Entella-Treviso • (3) Trapani-Treviso • (4) Treviso-Lecce • (5) Albinoleffe-Treviso • (6) Treviso-Portogruaro • (7) Cremonese-Treviso • (8) Treviso-Sudtirol Alto Adige • (9) Pavia-Treviso • (10) Treviso-San Marino • (11) Carpi-Treviso • (12) Treviso-Como • (13) Tritium-Treviso • (14) Riposo • (15) Treviso-Lumezzane • (16) Feralpi Salò-Treviso • (17) Treviso-Reggiana • (18) Cuneo-Treviso • (19) Treviso-Virtus Entella • (20) Treviso-Trapani • (21) Lecce-Treviso • (22) Treviso-Albinoleffe • (23) Portogruaro-Treviso • (24) Treviso-Cremonese • (25) Sudtirol Alto Adige-Treviso • (26) Treviso-Pavia • (27) San Marino-Treviso • (28) Treviso-Carpi • (29) Como-Treviso • (30) Treviso-Tritium • (31) Riposo • (32) Lumezzane-Treviso • (33) Treviso-Feralpi Salò • (34) Reggiana-Treviso

Coccarda Coppa Italia.png Coppa Italia Tim Cup

Sorrento-Treviso

Coppa Italia Lega Pro

Treviso-Bassano Virtus

Amichevoli

Treviso-SileaRappresentativa Longarone-TrevisoTreviso-Real Vicenza V.S.Pordenone-TrevisoTreviso/A-Treviso/BUnion Quinto-TrevisoTreviso-Rovere SartoratoTreviso-Bagni di Lucca

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti