Treviso-Sandona 1922 (13 marzo 2016)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Treviso 0
Sandona 1922 0
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 25ª giornata Andata
Luogo Stadium.png Stadio Omobono Tenni di Treviso
Data Nuvola apps date.png domenica 13 marzo 2016
Arbitro Arbitro fischietto.png Cavaliere di Paola.
Formazioni
Stemma treviso small.png Treviso  4-4-2 Schincariol; Prosdocimi, Giovannini, Bellotto, Furlan (st 7' Donè); Antonioli (st 40' Nardellotto), Casella, Biondo, Moretti; Zanardo (st 28' Furlanetto), Cattelan. A disposizione: Gottardi, Granati, Mastellotto, Moretto. Allenatore: Ottoni.
Stemma sandona small.png Sandona 1922  4-4-2 D'Este; Vivan (st 22' Ballarin), De Marchi, Ton, Zamuner; Costantini, (st 48' Traine) D'Amico, Yarboye (st 38' Carbonetti), Nicoletti; De Freitas, Pedrozo. A disposizione: Saltarel, Zuccon, Da Silva, Mone. Allenatore: Andretta.
Note
Gol Icona Goal.png -
Ammoniti Yellow card.png Casella, D'Amico, Zamuner, Moretti.
Espulsi Red card.png 15'st D'Amico per doppia ammonizione.
Angoli Nuvola apps kmines.png
Recupero Nuvola apps ktimer.png 2'+4'.
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png circa 1200.
Meteo Nuvola apps kweather.png
Varie Nuvola apps package editors.png

Treviso-Sandona 1922 è la 25ª giornata (10ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata presso lo Stadio Omobono Tenni di Treviso domenica 13 marzo 2016 alle ore 15.00.

Indice

Introduzione

Arriva una partita fondamentale per la nostra scalata verso la Serie D che ci vedrà opposti al San Donà 1922 formazione che più di ogni altra può ambire al primo posto di questo girone il quale vale la promozione diretta alla categoria superiore. Due squadre partite con il freno a mano tirato all’inizio del campionato ma che poi con il passare delle giornate sono riuscite a trovare il bandolo della matassa e a macinare punti su punti. Entrambe però arrivano da un turno non favorevole. Il Treviso ha pareggiato a Moriago contro l’Union QdP per 0-0, i veneziani hanno perso in casa a sorpresa per 0-1 contro il San Giorgio Sedico.

Due squadre accomunate dalla stessa posizione in classifica, 38 punti frutto di 10 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte per il Treviso e 11 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte per i veneziani. Un San Donà ’22 che può vantare uno degli attacchi più forti del campionato con la coppia Pedrozo e De Freitas rispettivamente 12 e 9 goal a testa. Il Treviso comunque risulta migliore sia in quanto a goal fatti sia in quanto a subiti e all’andata siamo riusciti ad imporci su di loro per una rete a zero. Una partita difficilmente pronosticabile e che è superfluo dire che vale più di 3 punti perché arrivati a questo punto della stagione anche un solo punto di differenza comincia a farsi sentire. L’altra sfida da tenere d’occhio è Vigontina-Nervesa perché se i padovani non dovessero vincere la vittoria diventerebbe ancora più importante... Tutti al Tenni quindi per spingere i nostri ragazzi verso un piccolo grande sogno: la Serie D!

La partita

La settimana scorsa dopo Moriago avevamo sentenziato “poco da segnalare”. Oggi invece non c’è stato “nulla da segnalare”. Una partita tatticissima, che più tattica non si può, tantissima paura di perdere per le due squadre che si sono quindi annullate a vicenda. Ottoni conferma la difesa e l’attacco di Moriago, mentre a centrocampo sceglie un atteggiamento più prudente, togliendo Mastellotto (un po’ in ombra nelle ultime partite) e inserendo Moretti.

Nel primo tempo un’occasione per parte: per il Treviso con Cattelan che da buona occasione sciupa un assist di Zanardo concludendo sull’esterno della rete, strozzando troppo il tiro; per il San Donà rete annullata per fuorigioco a De Freitas.

Nel secondo tempo, se possibile, ancora meno da segnalare, se non l’espulsione per doppia ammonizione a D’Amico dopo un quarto d’ora, che lascia al Treviso il predominio territoriale ma nessun tiro in porta.

Sul web è già partito il “processo” a Ottoni: secondo molti l’atteggiamento del Treviso è stato troppo remissivo. Possiamo essere d’accordo, ma solo parzialmente: una sconfitta ieri ci avrebbe fatto precipitare a -3 dalla vetta, mentre così restiamo a -1 e con uno scontro diretto in meno da disputare. Certo, il Martellago ha vinto e si è avvicinato, ma la Vigontina e l’Istrana hanno perso, Liapiave e Pievigina hanno pareggiato: delle prime 7 in classifica ha vinto, appunto, solo il Martellago. E’ una gara a chi fa peggio, bastano veramente 2-3 vittorie di fila per spiccare il volo verso il primo posto. Il Treviso, tra dicembre e febbraio, ha compiuto una grandissima rincorsa (21 punti in 9 partite) che gli ha permesso di ritornare in corsa per la vittoria finale del campionato; ora però serve aumentare il ritmo-punti in queste ultime 6 partite: avevamo parlato di 10 finali dopo la vittoria di Martellago, abbiamo fatto almeno 5 punti nelle ultime 4 partite, e nonostante questo siamo ancora ampiamente in corsa. Fermarci sarebbe veramente un peccato mortale!

Galleria

Riepilogo 25ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Saonara Villatora-Eclisse Carenipievigina 1-1
  • Fc Union Pro-Liapiave 1-1
  • Feltreseprealpi-Union Qdp 0-0
  • Godigese-Calcio Istrana 1964 1-0
  • Treviso-Sandonà 1922 0-0
  • Union San Giorgio Sedico-Cornuda Crocetta 1920 1-2
  • Vigontina Calcio-F. C. Nervesa 1-2
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Real Martellago 1-2
  1. Vigontina Calcio 40
  2. Treviso 39
  3. Sandonà 1922 39
  4. Real Martellago 37
  5. Eclisse Carenipievigina 37
  6. Liapiave 35
  7. Calcio Istrana 1964 34
  8. Cornuda Crocetta 1920 33
  9. F. C. Nervesa 32
  10. Fc Union Pro 31
  11. Union San Giorgio Sedico 30
  12. Calcio Saonara Villatora 30
  13. Union Qdp 29
  14. Godigese 27
  15. Vittorio Falmec S. M. Colle 20
  16. Feltreseprealpi 15
  • Calcio Istrana 1964-Union San Giorgio Sedico
  • Cornuda Crocetta 1920-Fc Union Pro
  • Eclisse Carenipievigina-Real Martellago
  • F. C. Nervesa-Treviso
  • Liapiave-Godigese
  • Sandonà 1922-Vittorio Falmec S. M. Colle
  • Union Qdp-Calcio Saonara Villatora
  • Vigontina Calcio-Feltreseprealpi

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti