Union San Giorgio Sedico-Treviso (10 gennaio 2016)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Union San Giorgio Sedico 2
Treviso 1
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 16ª giornata Andata
Luogo Stadium.png Sedico, BL
Data Nuvola apps date.png domenica 10 gennaio 2016
Arbitro Arbitro fischietto.png Scialla di Vicenza.
Formazioni
Stemma unionsangiorgiosedico small.png Union San Giorgio Sedico  4-3-3 Bee; Polesana, De Checchi, Rimoldi, Longo; Solagna, L. Moretti (st 37′ De Bona), Armenise; Pilotti (st 33′ Paganin), Simoni (st 45′ Padovan), Pajer. A disposizione: Da Rif, Bez, Fagherazzi, D’Incà. Allenatore: Zoppas.
Stemma treviso small.png Treviso  4-3-3 Schincariol; Sagui, Giovannini, Bellotto, Furlan; Casella, Mastellotto (st 13′ Biondo), Granati; Furlanetto (st 26′ Moretto), Cattelan, Zanardo. A disposizione: Gottardi, Prosdocimi, M. Moretti, Antonioli, Di Salvo. Allenatore: Ottoni.
Note
Gol Icona Goal.png pt 4′ Furlan, 30′ Solagna; st 8′ Pilotti.
Ammoniti Yellow card.png De Checchi, Pilotti, L. Moretti, Moretto e Casella.
Espulsi Red card.png -
Angoli Nuvola apps kmines.png 4-3 per il Treviso.
Recupero Nuvola apps ktimer.png 1'+5'.
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png Oltre 250, di cui un centinaio abbondante da Treviso.
Meteo Nuvola apps kweather.png Giornata umida.
Varie Nuvola apps package editors.png

Union San Giorgio Sedico-Treviso è la 16ª giornata (1ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata a Sedico domenica 10 gennaio 2016 alle ore 14.30.

Indice

Introduzione

Svariati pranzi, cene e feste di queste ultime settimane non sono riusciti a farci distogliere lo sguardo verso la nostra squadra. L’attesa è grande, non solo perché 23 giorni senza partite ufficiali sono tanti, ma perché ci si aspetta molto da questa società e nessuno vuole pensare ad un altro anno in eccellenza.

Si ripartirà quindi con la seconda ed ultima trasferta in questa stagione nel bellunese e precisamente a Sedico comune di 10000 abitanti inferiore in provincia come grandezza solo a Belluno e Feltre. Il paese principale si trova in mezzo alla Valbelluna la quale si sviluppa orizzontalmente in direzione nord-est sud-ovest. La valle è lunga 50 km e parte da Ponte nelle Alpi e arriva ad Alano di Piave. Tra le attrattive che offre il comune sicuramente la migliore da visitare è il Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi, ricco di flora e fauna con montagne selvagge, incontaminate e molto poco frequentate. Il 65% della superficie del comune fa parte del parco.

Tornando a noi l’Union San Giorgio Sedico nasce nel 2013 dalla fusione del San Giorgio squadra della frazione di Libano e dal Sedico squadra appunto del paese che fa comune. Negli ultimi 2 anni solo pareggi tra Treviso e San Giorgio Sedico, l’anno scorso all’andata un 1-1 nel bellunese e al ritorno al Tenni uno scialbo 0-0. Quest’anno alla prima giornata un altro 1-1. Se i risultati di quest’anno sembrano per il momento sulla falsariga dello scorso anno per quanto riguarda la classifica per i bellunesi non è così. L’anno scorso sono sempre stati nella parte alta della classifica quest’anno invece il contrario, al momento per loro solo un tredicesimo posto a 17 punti ma che non deve portare a far pensare che per noi sarà una passeggiata.

Doveroso ora fare un breve riepilogo della prima parte della stagione. Per il Treviso già un allenatore cambiato, 22 punti ottenuti con 5 vittorie e 7 pareggi, al momento 5 squadre davanti. Istrana e quindi zona playoff un punto sopra, Eclisse Carenipievigina e Real Martellago a +2, Liapiave 6 punti sopra ed infine la Vigontina a +8. Ci aspettano subito 2 partite importanti (questa e la prossima contro il Liapiave in casa nostra) che ci permetteranno subito di capire se possiamo almeno cominciare a credere ad una incredibile rimonta o se al massimo dovremo accontentarci di un piazzamento playoff.

La partita

Il Treviso fa e disfa: come già successo quest’anno a San Polo, contro l’Union QDP e a Istrana (ma anche l’anno scorso a Nervesa) passa in vantaggio, ma poi subisce la rimonta degli avversari, tornando a casa con le pive nel sacco.

C’erano molte aspettative per questa partita, inutile nascondersi: il Treviso era reduce dal doppio successo consecutivo nel finale del girone di andata e il mercato d’inverno aveva convinto in molti, con una rosa sulla carta potenziata dall’arrivo di giocatori da categoria superiore (Donè, Casella e soprattutto Zanardo) al posto di giocatori che finora avevano avuto spazio limitato. La situazione quindi poteva solo migliorare. Inoltre, nell’anticipo di ieri la Vigontina aveva continuato la sua serie negativa andando a perdere in casa del non irresistibile Union Pro.

Insomma, c’erano tutti i presupposti per fare bene e dare una sterzata decisiva al nostro campionato. Presupposti che, come è sempre successo da un anno e mezzo a sta parte, sono stati disattesi. Il Treviso a parte il gol (un calcio d’angolo a rientrare di Furlan con Bee, decisamente fuori posizione, ha deciso di portarsi il pallone in porta) e una clamorosa occasione con Furlanetto la cui doppia conclusione, dopo un pregevolissimo assist di Zanardo, viene murata sulla linea di porta dalla difesa rossoblù. Nemmeno il San Giorgio Sedico, a dire la verità, ha fatto granché: il primo gol è una papera clamorosa di Schincariol, a cui sfugge un cross comodissimo dalla trequarti regalando di fatto il pareggio; il secondo gol è invece una dormita colossale di tutta la difesa, in particolare di Sagui, che lascia un doppio tap-in al San Giorgio Sedico dopo un tiro di Simoni. Ci ha messo soprattutto la grinta, l’impegno, la determinazione, ha giocato da cosiddetta “provinciale” cercando di fare la partita della vita, meritando di vincere per questo.

Il Treviso deve recitare l’ennesimo mea-culpa, perché il vantaggio, seppur casuale, doveva essere gestito in qualche modo. Questi campi sono difficili e in più la squadra avversaria gioca sempre con più impegno del solito perché di fronte non ha una squadra qualunque ma il Treviso che 10 anni fa era in Serie A. E la contestazione scoppiata a fine partita (esattamente come l’anno scorso a Sedico) è sacrosanta. Perché il Treviso non può permettersi di fare certe figure in Eccellenza.

Galleria

Riepilogo 16ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Saonara Villatora-Feltreseprealpi 3-0
  • Cornuda Crocetta 1920-Union Qdp 2-2
  • Eclisse Carenipievigina-Calcio Istrana 1964 2-2
  • Fc Union Pro-Vigontina Calcio 1-0
  • Liapiave-Sandonà 1922 1-2
  • Real Martellago-F. C. Nervesa 0-0
  • Union San Giorgio Sedico-Treviso 2-1
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Godigese 0-4
  1. Vigontina Calcio 30
  2. Liapiave 28
  3. Real Martellago 25
  4. Eclisse Carenipievigina 25
  5. Calcio Istrana 1964 24
  6. Sandonà 1922 24
  7. Union Qdp 22
  8. F. C. Nervesa 22
  9. Treviso 22
  10. Cornuda Crocetta 1920 21
  11. Calcio Saonara Villatora 21
  12. Union San Giorgio Sedico 20
  13. Vittorio Falmec S. M. Colle 19
  14. Fc Union Pro 17
  15. Godigese 16
  16. Feltreseprealpi 8
  • Calcio Istrana 1964-Real Martellago
  • F. C. Nervesa-Fc Union Pro
  • Feltreseprealpi-Union San Giorgio Sedico
  • Godigese-Calcio Saonara Villatora
  • Sandonà 1922-Cornuda Crocetta 1920
  • Treviso-Liapiave
  • Union Qdp-Eclisse Carenipievigina
  • Vigontina Calcio-Vittorio Falmec S. M. Colle

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti