Union San Giorgio Sedico-Treviso (1 novembre 2014)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Union San Giorgio Sedico-Treviso 1-1
Competizione:
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) Stagione: 2014/15
Giornata o turno:
9ª giornata A/R: Ritorno
Luogo:Stadium.png
Sedico, BL
Data:Nuvola apps date.png
sabato 1 novembre 2014
Arbitro:Arbitro fischietto.png
Cecchin di Bassano del Grappa.
Formazioni
Stemma unionsangiorgiosedico small.png Union San Giorgio Sedico :
(4-4-2)
Bee; Longo, Polesana, Rimoldi, Prosdocimo; De Biasi (st 1′ Da Rugna), Rosso, Zanvettor (st 35′ Pontin), De Bona; Padovan (st 14′ Bozzon), Pilotti. A disposizione: Gei, Barattin, Bez, Bressan. Allenatore: Gava.
Stemma treviso small.png Treviso :
(4-4-2)
Bortolin; T. Granati (st 7′ Hysa), Orfino, Ton, Zamuner; Vianello (st 17′ Campagnolo), Minto, Marangon, Del Papa; Conte, Dal Compare (st 32′ Mason). A disposizione: Franceschini, Fraccaro, Viteri, G. Granati. Allenatore: Tentoni.
Note
Gol:Icona Goal.png
pt 27' rig. Padovan (S), 29' Zamuner (T).
Ammoniti:Yellow card.png
Prosdocimi, Vianello, Dal Compare, Orfino, Zamuner, Longo.
Espulsi:Red card.png
-
Angoli:Nuvola apps kmines.png
2-1 per il Sedico.
Recupero:Nuvola apps ktimer.png
Spettatori:Nuvola apps kdmconfig.png
500.
Meteo:Nuvola apps kweather.png
Giornata di sole.
Varie:Nuvola apps package editors.png
Allontanato l'allenatore dell'Union San Giorgio Sedico sig. Bruno Gava per proteste.

Union San Giorgio Sedico-Treviso è la 9ª giornata del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2014/15, giocata sabato 1 novembre 2014 alle ore 14.30.

La partita giocata in anticipo rispetto alla nona giornata di domenica 2 novembre dietro richiesta delle due società.

Indice

La partita

Nuova delusione per il Treviso, che a Sedico gioca male e rischia pure di perdere. I padroni di casa vanno in vantaggio con un rigore di Padovan, ma i biancocelesti pareggiano subito dopo con una punizione dentro l’area (retropassaggio bloccato con le mani dal portiere) di Zamuner. Nel secondo tempo biancocelesti, spenti e senza idee, rimangono in balia dell’avversario per una buona mezz’ora, tanto che gli ospiti confezionano una paio di occasioni da rete nitide e un clamoroso palo. Il Treviso si sveglia solo nel finale da gara, colpendo a sua volta il legno con un tiro di Conte e costruendo almeno tre nitide occasioni da gol. Ma è troppo tardi. Finisce con un pari giusto, che prolunga la crisi di un Treviso senza capo né coda, relegandolo nell’anonimato del centro classifica.

Siamo quasi arrivati a un terzo di campionato, e ci sentiamo di dire che qualcosa in sede di costruzione della squadra non è andato per il verso giusto. Ovviamente sbagliare è umano, altrimenti tutte le squadre raggiungerebbero i propri obiettivi.

Il Treviso purtroppo in questo momento manca fondamentalmente di due elementi: un regista in grado di fare la differenza e di dettare i ritmi; una prima punta in grado di capitalizzare la buona mole di gioco che produce la squadra.

Brutto puntare il dito su qualcuno, ma purtroppo la società in estate aveva puntato, per questi due ruoli, su Campagnolo e Mason. Nulla da dire sull’impegno di questi ragazzi: quando scendono in campo danno sempre il 120%. Il problema è che finora il loro rendimento è stato al di sotto delle attese. Non è un caso infatti che mister Tentoni, considerando intelligentemente questo gruppo formato non da 11 ma da 22 titolari, abbia fatto partire oggi Campagnolo dalla panchina, mentre per Mason le esclusioni dai titolari consecutive sono già 2.

La musica però non sembra essere cambiata: se contro il Nervesa il Treviso avrebbe meritato la vittoria, oggi il pareggio è sacrosanto. Nel primo tempo il Treviso ha giocato molto di più del Nervesa, è vero, ma alla prima sortita della squadra locale, i biancocelesti sono stati per 20 secondi in balìa degli attaccanti del San Giorgio, incapaci di allontanare la sfera che Marangon aveva follemente controllato vero la porta invece che accompagnarla verso l’esterno. Alla fine dell’azione, arriva il fallo di Tiberio Granati, che ai più è sembrato veramente eccessivo. Terzo rigore in due partite contro i biancocelesti, il secondo discutibile a dire il vero. Sul dischetto si presenta Padovan, che spiazza Bortolin. Due minuti più tardi il Treviso pareggia: retropassaggio coi piedi di Rimoldi, Bee intercetta con le mani: è punizione a due in area, che Zamuner insacca con l’aiuto della barriera.

Nel secondo tempo il Treviso sembra quasi frastornato, e per mezz’ora subisce il pressing avversario, con Da Rugna che colpisce un palo. Annusato il pericolo, il Treviso si sveglia e effettua un assedio negli ultimi 15 minuti, colpendo anch’esso un palo clamoroso con Conte.

Finisce 1-1, ma non è un buon risultato: la vittoria manca ormai da 3 partite, e il Calvi Noale vincendo domani si porterebbe a +12. E il Treviso alla fine si becca la contestazione dei suoi irriducibili tifosi, costretti anche oggi a pagare una cifra astronomica (9 euro!) per lo scialbo spettacolo offerto in campo.

Galleria

Riepilogo 9ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Liapiave-Calvi Noale 2-3
  • Liventinagorghense-Union Qdp 2-2
  • Nervesa-Mestrina 1929 1-1
  • Opitergina-Calcio Istrana 1964 2-1
  • Passarella 93-Feltreseprealpi 0-4
  • Union Quinto-Vigontina Calcio 1-2
  • Union San Giorgio Sedico-Treviso 1-1
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-Laguna Venezia 2011 2-0
  1. Calvi Noale 25
  2. Nervesa 21
  3. Liventinagorghense 15
  4. Liapiave 15
  5. Mestrina 1929 15
  6. Feltreseprealpi 14
  7. Treviso 13
  8. Vittorio Falmec S. M. Colle 13
  9. Union San Giorgio Sedico 13
  10. Passarella 93 12
  11. Union Qdp 10
  12. Vigontina Calcio 9
  13. Laguna Venezia 2011 9
  14. Calcio Istrana 1964 7
  15. Opitergina 6
  16. Union Quinto 1
  • Calcio Istrana 1964-Passarella 93
  • Calvi Noale-Union Quinto
  • Feltreseprealpi-Nervesa
  • Laguna Venezia 2011-Liapiave
  • Mestrina 1929-Vittorio Falmec S. M. Colle
  • Treviso-Opitergina
  • Union Qdp-Union San Giorgio Sedico
  • Vigontina Calcio-Liventinagorghense

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2014/15
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Feltreseprealpi-Treviso • (2) Treviso-Istrana • (3) Laguna Venezia 2011-Treviso • (4) Treviso-Mestrina • (5) Vittorio Falmec-Treviso • (6) Treviso-Liapiave • (7) Passarella-Treviso • (8) Treviso-Nervesa • (9) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (10) Treviso-Opitergina • (11) Union Quinto-Treviso • (12) Treviso-Liventina Gorghense • (13) Vigontina-Treviso • (14) Treviso-Calvi Noale • (15) Union QDP-Treviso • (16) Treviso-Feltreseprealpi • (17) Istrana-Treviso • (18) Treviso-Laguna Venezia 2011 • (19) Mestrina-Treviso • (20) Treviso-Vittorio Falmec • (21) Liapiave-Treviso • (22) Treviso-Passarella • (23) Nervesa-Treviso • (24) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (25) Opitergina-Treviso • (26) Treviso-Union Quinto • (27) Liventina Gorghense-Treviso • (28) Treviso-Vigontina • (29) Calvi Noale-Treviso • (30) Treviso-Union QDP

Coppa Italia Dilettanti

Treviso-IstranaNervesa-TrevisoTreviso-Union QuintoVittorio Falmec-TrevisoCampodarsego-TrevisoTreviso-Campodarsego

Amichevoli

Treviso-ClodienseTreviso-AbanoBologna/Primavera-TrevisoTreviso-MontebellunaDolo 1909-TrevisoCodognè-TrevisoGorghense-TrevisoTreviso-ConeglianoTreviso-San Michele SalsaUnion Pro Mogliano Preganziol-Treviso

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti