Vigontina-Treviso (10 aprile 2016)

Da Forza Treviso Enciclopedia.
Campionato
Vigontina 1
Treviso 2
Tabellino
Competizione Nuvola apps package editors.png Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16
Giornata o turno Nuvola apps package editors.png 28ª giornata Andata
Luogo Stadium.png Vigontina
Data Nuvola apps date.png domenica 10 aprile 2016
Arbitro Arbitro fischietto.png Massimiliano Lombardelli (sez. Torino).
Formazioni
Stemma vigontina small.png Vigontina  Iovino, Masiero M., Crisalli (Raffaelli 23'st) , Donato, Boscaro, Villatora, Topao, Boccato, Masiero N. (Regazzo 30'st), Comin (Zurlo 12'st), Caco. A disposizione: Coppo, Raffaelli, Furlan, Zurlo, Milanese, Regazzo, Marcolin. Allenatore: Alessandro Bertan.
Stemma treviso small.png Treviso  Schincariol, Sagui, Furlan, Granati, Bellotto, Giovannini, Biondo, Casella, Cattelan, Mastellotto (Moretti 23'st), Zanardo. A disposizione: Gottardi, Donè, Prosdocimi, Di Salvo, Moretti, Lovisotto, Antonioli. Allenatore: Claudio Ottoni.
Note
Gol Icona Goal.png Casella 28'pt, Topao 6'st; Zanardo 49'st.
Ammoniti Yellow card.png Cattelan, Crisalli, Sagui, Bellotto, Caco.
Espulsi Red card.png -
Angoli Nuvola apps kmines.png
Recupero Nuvola apps ktimer.png 1'+4'.
Spettatori Nuvola apps kdmconfig.png 400 circa, di cui almeno la metà da Treviso.
Meteo Nuvola apps kweather.png
Varie Nuvola apps package editors.png Allontanato il mister della Vigontina Alessandro Bertan.

Vigontina-Treviso è la 28ª giornata (13ª giornata del girone di ritorno) del Campionato di Eccellenza Veneto (girone B) 2015/16, giocata presso a Busa di Vigonza domenica 10 aprile 2016 alle ore 16.00.

Indice

Introduzione

La sfida tra Vigontina e Treviso sembra quasi una partita a poker tra 2 giocatori entrambi in all-in. Un pareggio non servirebbe a nulla visto che potrebbe arrivare l’aggancio o il sorpasso da quelli dietro e stessa cosa potrebbe accadere in caso di sconfitta mentre una vittoria porterebbe alla certezza di restare in zona playoff a sole 2 giornate dalla fine. Se noi ultimamente stiamo facendo una fatica tremenda a portare a casa punti la Vigontina non è da meno. I padovani sono riusciti a costruire la maggior parte del loro bottino di questa stagione nel girone d’andata concluso in testa con 30 punti, anche se bisogna dire che la maggior parte di quei punti è arrivata nelle prime 9 giornate grazie a 7 vittorie e 2 pareggi. Poi è cominciata una caduta verticale infatti guardando i punti fatti dai padovani nel girone di ritorno si nota che sono riusciti a raccoglierne solo 13 in 12 partite, un andamento quindi quasi da retrocessione.

Tornando ad analizzare le statistiche del girone di ritorno nello specifico possiamo notare che la Vigontina è riuscita a compiere 2 colpacci entrambi fuori casa contro Eclisse Carenipievigina e Liapiave mentre ad Istrana ha portato a casa un pareggio. Poi 2 vittorie in casa contro Vittorio Falmec e Feltreseprealpi rispettivamente penultima e ultima in classifica e ben 7 sconfitte di cui 4 consecutive in casa. Questo fa capire quanto questa sfida tra quarta e quinta in classifica sia una partita normale travestita da big match, uno scontro tra 2 squadre sull’orlo del baratro. In molti considerano la vittoria al Tenni contro l’Istrana una casualità dopo una serie di 4 partite una peggio dell’altra però è anche vero che i playoff ormai sono ad un passo e basterebbe un piccolo sforzo per centrarli. Una delle 3 partite rimanenti è solo una formalità, quella contro la Feltreseprealpi, e una vittoria nelle 2 partite rimanenti dovrebbe bastare per andare avanti.

La partita

Minuto 94': contropiede biancoceleste, Zanardo entra in area di rigore e arrivato al limite dell'area piccola trafigge l'incolpevole Iovino. L'arbitro decreta la fine della partita: tutti i giocatori biancocelesti corrono sotto il settore ospite di Busa, con i circa 100 ragazzi della Curva Sud Fabio Di Maio che, dopo aver cantato per tutti i 95 minuti sono letteralmente in delirio. Finisce come meglio non poteva finire una partita equilibratissima che la Vigontina, ammettiamo, non avrebbe meritato di perdere. Però la fortuna nel calcio è una ruota che gira, il Treviso non avrebbe meritato di perdere contro la Pievigina, eppure ha dovuto lasciare i 3 punti per strada.

Ottoni recupera sia Giovannini che Casella, due assenze pesanti nell'ultima partita contro l'Istrana. Nel primo tempo il Treviso gioca meglio, e ha la prima vera occasione della partita con Cattelan, che da buona occasione spara sull'esterno della rete. Risponde la Vigontina con Villatora, ma il suo calcio di punizione finisce a lato. Il Treviso passa al 28': cross di Zanardo, Casella da buona posizione realizza la sua prima rete in biancoceleste. La reazione della Vigontina è tutta in una conclusione potente di Comin, respinta da Schincariol, mentre nel finale il Treviso ha una doppia occasione clamorosa con Mastellotto e Biondo che da pochissimi passi non riesco a realizzare il gol dello 0-2, sparando a lato.

Nel calcio chi sbaglia paga e a inizio ripresa la Vigontina perviene al pareggio con Topao, lesto e bravo a depositare in rete di testa un bel cross di Masiero. Tre minuti più tardi la Vigontina potrebbe addirittura passare in vantaggio, ma il contatto in area tra Schincariol e Masiero non viene ritenuto dal direttore di gara sanzionabile di calcio di rigore. Ora le squadre hanno paura di perdere e si scivola fino al recupero senza grandi occasioni; l'unica cosa degna di nota è l'espulsione dell'allenatore della Vigontina, Bertan, per proteste. Poi, come già raccontato in apertura, il gol decisivo di Zanardo che manda il Treviso al terzo posto solitario.

A causa della vittoria in extremis della Pievigina in casa del Liapiave, il primo posto sembra ormai andato, ma i biancocelesti di mister Ottoni devono assolutamente conquistare i play-off per salire di categoria. La prossima partita è in casa contro la Feltrese, già retrocessa: i 3 punti sono d'obbligo!

Galleria

Riepilogo 28ª giornata

Risultati Classifica Prossimo turno
  • Calcio Istrana 1964-Calcio Saonara Villatora 2-1
  • Cornuda Crocetta 1920-Real Martellago 1-2
  • F. C. Nervesa-Union San Giorgio Sedico 1-1
  • Godigese-Feltreseprealpi 5-0
  • Liapiave-Eclisse Carenipievigina 1-2
  • Sandonà 1922-Fc Union Pro 1-2
  • Union Qdp-Vittorio Falmec S. M. Colle 2-2
  • Vigontina Calcio-Treviso 1-2
  1. Eclisse Carenipievigina 49
  2. Sandonà 1922 46
  3. Treviso 45
  4. Real Martellago 44
  5. Liapiave 44
  6. Vigontina Calcio 43
  7. F. C. Nervesa 42
  8. Calcio Istrana 1964 40
  9. Cornuda Crocetta 1920 39
  10. Fc Union Pro 37
  11. Calcio Saonara Villatora 36
  12. Godigese 34
  13. Union Qdp 34
  14. Union San Giorgio Sedico 33
  15. Vittorio Falmec S. M. Colle 21
  16. Feltreseprealpi 15
  • Calcio Saonara Villatora-Vigontina Calcio
  • Eclisse Carenipievigina-Sandonà 1922
  • Fc Union Pro-Calcio Istrana 1964
  • Liapiave-Cornuda Crocetta 1920
  • Real Martellago-Union Qdp
  • Treviso-Feltreseprealpi
  • Union San Giorgio Sedico-Godigese
  • Vittorio Falmec S. M. Colle-F. C. Nervesa

Dalla terzultima giornata arriva il secondo verdetto: retrocede matematicamente anche il Vittorio Falmec.

Collegamenti esterni

Note


Riepilogo partite stagionali

A.C.D. Treviso - Partite 2015/16
Campionato di Eccellenza Veneto (girone B)

(1) Treviso-Union San Giorgio Sedico • (2) Liapiave-Treviso • (3) Treviso-Vittorio Falmec • (4) Saonara Villatora-Treviso • (5) Treviso-Real Martellago • (6) Union Pro Mogliano Preganziol-Treviso • (7) Treviso-Cornuda Crocetta • (8) Eclisse Careni Pievigina-Treviso • (9) Treviso-Union QDP • (10) Sandona 1922-Treviso • (11) Treviso-Nervesa • (12) Istrana-Treviso • (13) Treviso-Vigontina • (14) Feltreseprealpi-Treviso • (15) Treviso-Godigese • (16) Union San Giorgio Sedico-Treviso • (17) Treviso-Liapiave • (18) Vittorio Falmec-Treviso • (19) Treviso-Saonara Villatora • (20) Real Martellago-Treviso • (21) Treviso-Union Pro Mogliano Preganziol • (22) Cornuda Crocetta-Treviso • (23) Treviso-Eclisse Careni Pievigina • (24) Union QDP-Treviso • (25) Treviso-Sandona 1922 • (26) Nervesa-Treviso • (27) Treviso-Istrana • (28) Vigontina-Treviso • (29) Treviso-Feltreseprealpi • (30) Godigese-Treviso
Play-off: Treviso-LiapiaveTreviso-Sandona 1922

Coppa Italia Dilettanti

Nervesa-TrevisoTreviso-IstranaLiapiave-Treviso

Amichevoli

Belluno-TrevisoUnion San Giorgio Sedico-TrevisoTreviso-GiorgioneTreviso-ConeglianoTreviso-Vittorio FalmecTreviso-Union Vi.Po.Treviso-Portomansuè

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti