Ruggiero fuori rosa

La sfuriata seguita alla sua sostituzione nel secondo tempo di Treviso-Feltrese è costata molto cara a Carlo Alberto Ruggiero. Il 19enne cresciuto nel settore giovanile biancoceleste e autore di 3 reti, è stato messo fuori rosa a tempo indeterminato. Una sanzione pesante e un segnale forte, diretto ad alcuni compagni di squadra che in questi cinque mesi non si sono comportati correttamente.
L’annuncio viene dal vicepresidente Walter Frandoli, con uno sfogo che segue quello di mister Rumignani, dimessosi al termine della pesante sconfitta di domenica. Un addio motivato proprio con il poco rispetto dimostrato da molti giocatori a fronte dei pessimi risultati ottenuti in questo girone di andata.