Ripescaggio in Eccellenza: il Treviso s’aggrappa al Villafranca…

Niente da fare per l’Istrana (e per il calcio trevigiano) in Serie D: gli avieri, dopo lo 0-0 di Calvisano, sono stati bloccati sul 2-2 in casa, venendo eliminati per la regola dei gol in trasferta. Completa la rimonta il più quotato Villafranca Veronese, che dopo la beffarda sconfitta di Saluzzo (1-0 dopo una partita dominata), ha sconfitto i piemontesi con un rotondo 2-0. In finale i rossoblu troveranno una delle peggiori formazioni del lotto, giocandosi la promozione in Serie D contro i laziali del Ladispoli. Una formazione temibile, che in casa gioca sul sintetico e con un pubblico molto caldo per la categoria. Se il doppio confronto verrà vinto dal Villafranca veronese, si attiverà il meccanismo dei ripescaggi in Veneto e il sogno ripescaggio in Eccellenza non sarà più un miraggio per il Treviso.
Non ci resta che incrociare le dita e “tifare” per il Villafranca, sperando che nel frattempo si sblocchi anche la situazione extra-calcio del Treviso. Il riferimento è alla società e, in particolare, al nodo Tenni, che anche negli ultimi giorni sta tenendo col fiato sospeso i tifosi biancocelesti.